AziendeNews

Amazon e le recensioni false: il tribunale di Milano dà ragione al colosso americano

Amazon ha ottenuto una vittoria significativa nella sua lotta contro le recensioni false. Il Tribunale di Milano infatti ha emesso una sentenza storica, la prima del suo genere in Italia, che ha visto la chiusura del sito Realreviews.it, accusato di manipolare il sistema di valutazione di Amazon.it con recensioni a 5 stelle non autentiche.

Le recensioni false rappresentano danneggiano Amazon e i clienti

La decisione del tribunale è scaturita da un’azione legale avviata da Amazon, che ha messo in luce le pratiche scorrette di Realreviews.it. Il sito offriva rimborsi completi in cambio di recensioni positive, una tattica che il tribunale ha riconosciuto come violazione delle normative sulla concorrenza sleale, danneggiando sia Amazon che i suoi consumatori.

Qui Amazon Prime. Scopri i vantaggi!

Questo caso non è isolato ma si inserisce in un contesto più ampio di iniziative legali di Amazon. Difatti il colosso, solo nell’ultimo anno, ha intrapreso azioni contro 44 individui in Europa, avviando 9 cause legali in Spagna, Germania e Francia.

Un fenomeno (fin troppo) diffuso

Le recensioni rappresentano un elemento cruciale per l’esperienza degli utenti su Amazon, offrendo indicazioni vitali sulla qualità e le prestazioni dei prodotti. Tuttavia, l’emergere di un mercato nero di “broker di recensioni false” minaccia l’integrità di questo sistema, con soggetti che corrompono i consumatori per generare feedback ingannevoli.

Per contrastare questa piaga, Amazon ha investito risorse considerevoli in strumenti avanzati e personale qualificato, mirati a identificare e bloccare le recensioni false. Dal 2015, anno in cui l’ecommerce ha intentato la prima causa legale contro i broker di recensioni false, Amazon ha costituito squadre internazionali di legali, investigatori e analisti per combattere il fenomeno alla radice.

Ecco come Claire O’Donnell, Direttore di Selling Partner Trust & Store Integrity di Amazon, ha commentato la sentenza: 

La sentenza del Tribunale di Milano segna una tappa importante nella nostra lotta per proteggere i clienti dalle recensioni false. Il nostro obiettivo è assicurare che ogni recensione sullo store di Amazon sia affidabile e che rifletta le reali esperienze dei consumatori. Intraprendendo azioni legali contro questi soggetti, Amazon sta mandando un chiaro messaggio sull’intenzione di perseguire i malintenzionati”.

Offerta
Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth, suono più potente e dinamico, con Alexa | Antracite
  • IL NOSTRO ECHO DOT CON IL MIGLIORE AUDIO DI SEMPRE - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in ogni stanza.
  • LA TUA MUSICA E I TUOI CONTENUTI PREFERITI - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
  • ALEXA È SEMPRE PRONTA AD AIUTARTI - Chiedi ad Alexa le previsioni del tempo e imposta dei timer con la voce, ricevi risposte alle tue domande e ascolta le barzellette più divertenti. Hai bisogno di qualche minuto in più al mattino? Puoi semplicemente toccare il tuo Echo Dot per posporre la sveglia.
  • LA TUA CASA GESTITA IN TUTTA COMODITÀ - Controlla i dispositivi per Casa Intelligente compatibili con la tua voce e con le routine, attivate dai sensori di temperatura integrati. Grazie alla creazione di nuove routine, il ventilatore intelligente si può attivare quando la temperatura va sopra il livello desiderato.
  • ASSOCIA I TUOI DISPOSITIVI PER SFRUTTARE AL MASSIMO LE FUNZIONALITÀ DI ECHO - Riempi la casa di musica posizionando i tuoi dispositivi Echo compatibili in diverse stanze. Crea un sistema home theater con Fire TV.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔝LinkedIn pubblica il report Top Companies Italia 2024: al primo posto Intesa Sanpaolo
 
🍪Il futuro della privacy online: Google dice addio ai cookie di terze parti
 
🪪Parliamo di SASE: intervista a Aldo Di Mattia di Fortinet
 
💡AMD e i data center energeticamente sostenibili. Intervista ad Alexander Troshin
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button