AziendeCase Study

REMIRA Italia: tecnologia e trasparenza comportano un salto qualitativo nella supply chain

Nell’era dell’e-commerce e delle consegne immediate, le aziende si trovano di fronte alla necessità impellente di una gestione della supply chain chiara e trasparente. Una sfida non proprio semplice, per un processo che va gestito con estrema cautela.

Questo non solo per prevenire disguidi o interruzioni produttive ma anche per assicurare tracciabilità e trasparenza dei prodotti, in linea con le normative di sostenibilità. Insomma, un vero campo minato nel quale districarsi.

L’indagine di REMIRA Italia: che rapporto c’è tra tecnologia ed efficienza della supply chain?

Nonostante queste premesse di imprescindibilità operativa, una recente indagine di REMIRA Italia rivela che il 43% delle imprese ammette di avere una visibilità scarsa o nulla sulle performance dei propri fornitori diretti. Un ostacolo che per il 60% delle organizzazioni si traduce in danni significativi alle operazioni aziendali. La domanda quindi sorge spontanea: come migliorare la comunicazione con i fornitori?

La stessa REMIRA Italia, leader nello sviluppo di software per la supply chain, ci propone alcune soluzioni innovative per una visione dettagliata dell’ecosistema di approvvigionamento.

Le parole chiave sono comunicazione, collaborazione e trasparenza: le soluzioni di REMIRA Italia

Per REMIRA Italia una comunicazione efficace tra azienda e fornitore è fondamentale. La mancanza di questa può causare perdite ingenti e danneggiare la reputazione aziendale. La soluzione cloud SUPPLIER COLLABORATION di REMIRA integra i fornitori nei processi aziendali, migliorando del 90% l’accuratezza delle informazioni e offrendo una visibilità completa sui tempi di produzione e spedizione. Inoltre, accelera del 20% la comunicazione con fornitori e subfornitori, permettendo anche alle PMI di partecipare ai processi di acquisto digitali.

Ottieni 65% di Sconto con NordVPN – Scopri qui la super offerta

Un caso di successo è quello di KW automotive. L’azienda, utilizzando SUPPLIER COLLABORATION, ha digitalizzato i propri processi di acquisto e logistica, precedentemente manuali, riducendo gli errori e aumentando la trasparenza nella comunicazione con i fornitori.

Un altro valore aggiunto, secondo REMIRA, è la trasparenza. Un aspetto che non riguarda solo i processi, ma anche i prodotti. Conoscere nel dettaglio ciò che viene prodotto e trasportato è essenziale per evitare problemi legali e sanzioni. In quest’ottica REMIRA ha sviluppato Web Label, una soluzione per il settore moda che gestisce le normative di mercato, assicura l’aggiornamento delle taglie e dei simboli di lavaggio e traduce automaticamente le etichette dei prodotti.

Anche in questo caso abbiamo diversi case study interessanti. Infatti importanti marchi della moda, come Guess e Peuterey, hanno adottato la soluzione REMIRA, che anticipa il Digital Product Passport (DPP) europeo, volto a rendere l’industria della moda più sostenibile e trasparente. Il DPP, tramite QR Code, permette di tracciare composizione e supply chain dei prodotti, beneficiando sia le aziende, che possono operare con maggiore sicurezza, sia i consumatori, sempre più attenti alla sostenibilità e al riutilizzo dei prodotti.

“Costruire un sistema di filiera trasparente dei fornitori è un processo tanto complicato quanto basilare che, se messo a punto in modo adeguato, permette di raggiungere molteplici risvolti positivi, tra cui: rispettare le normative vigenti, mitigare i rischi come le interruzioni della catena di approvvigionamento, i problemi di qualità o le violazioni normative, tracciare l’origine di ciascun componente o materiale utilizzato nella produzione e garantire, allo stesso tempo, che i propri fornitori rispettino determinati standard etici e sociali. Tutte queste pratiche aiutano, da un lato, l’azienda a rafforzare la competitività sul mercato e, dall’altro, gettano solide basi per un rapporto di fiducia nei confronti dei consumatori.”

Matteo Sgatti, Regional Sales Manager di REMIRA Italia.
Offerta
Babacom Supporto PC Portatile, 6-Levels Regolabile Raffreddamento Supporto Laptop, Alluminio Ventilato Porta PC, Leggero Notebook Riser Compatibile con MacBook PRO Air, Altri 10-15,6” Laptop
  • [Regolabile ed Ergonomico]: Si può scegliere tra 6 altezze, da 2.55'' a 8'' per un livello perfetto degli occhi, consentendo di mantenere la postura e ridurre l'affaticamento del collo, il mal di schiena e l’affaticamento degli occhi. Molto comodo per lavorare in casa, in ufficio e all'aperto.
  • [Robusto e Protezione Completa]: Realizzato in lega di alluminio di alta qualità da 6 mm e progettato con una struttura a triangolo, il supporto per notebook può sostenere stabilmente fino a 6 kg di peso. Grazie al rivestimento in silicone antiscivolo sui 2 ganci rialzati e su tutta la superficie superiore, mantiene il computer portatile in posizione e protegge al massimo il dispositivo da graffi e scivolamenti. Inoltre, i bordi lisci non fanno male alle mani.
  • [Portatile e Pieghevole]: Questo supporto portatile per notebook pesa solo 360 g e può essere rapidamente piegato in una piccola dimensione di 24,2 x 5,1 x 2,3 cm. Facile da trasportare ovunque con una custodia resistente. Ideale per persone che viaggiano molto per lavoro.
  • [Ampia Compatibilità]: Il supporto per notebook Babacom è compatibile con tutti i computer portatili da 10 a 15,6 pollici. Compatibile con MacBook Air/Pro, Google Pixelbook, Dell XPS, HP, ASUS, Lenovo ThinkPad, Acer, Chromebook, Microsoft Surface e iPad, ecc. Costruito in alluminio con finitura di precisione e splendida lavorazione CNC, il nostro supporto per PC sarà un compagno perfetto per il tuo prezioso dispositivo.
  • [Disegnato per Raffreddamento e Ventilazione]: Il materiale in lega di alluminio al 100% può assorbire e dissipare facilmente il calore. Inoltre, il design cavo e l'angolo d’inclinazione in avanti offrono una grande dissipazione del calore e un flusso d'aria naturale per evitare il surriscaldamento del notebook.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔮 Il futuro dell’innovazione tecnologica, ecco come l’AI può esserci d’aiuto
 🕸️ La rivoluzione nell’automazione delle reti aziendali
🇪🇺 L’Unione Europea e il confine tra algoritmo e intelligenza artificiale
🏭 Google lancia IA per il Made in Italy per supportare le PMI italiane
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button