Acquisizioni e PartnershipAziende

Fibermind ha acquisito il ramo aziendale UBB di Itatel

Fibermind, società appartenente al gruppo Maticmind che si occupa di progettare soluzioni Ultrabroadband (UBB), ha firmato un accordo con Italtel, azienda leader nell’Information & Communication Technology, per acquisire il suo ramo di azienda UBB.

L’UBB di Itatel è un’unità di business specializzata nella progettazione di reti passive di accesso in fibra ottica con architettura FTTH (Fiber To The Home) e in tecnologia radio FWA (Fixed Wireless Access), che conta su un team di circa 100 professionisti qualificati.

Fibermind acquisisce l’UBB di Itatel: la strategia dietro la manovra

L’acquisizione permetterà al gruppo Maticmind di aumentare e consolidare la sua presenza nel settore. Fibermind, infatti, ha recentemente ottenuto importanti commesse per la progettazione della rete in fibra ottica, sia da parte di Open Fiber che da parte di Fibercop. Inoltre, Fibermind assumerà da Italtel anche le attività di progettazione UBB residue.

Per Maticmind, gruppo di riferimento nel settore ICT in continua crescita da anni, questo è un altro passo avanti nella realizzazione di progetti innovativi per la digitalizzazione del Paese. Questa operazione consentirà a Fibermind di espandere il suo business nel settore delle reti UBB, mercato in cui la società si sta imponendo come player italiano di spicco. 

L’operazione è in linea con il nuovo piano strategico nazionale che mira a implementare l’UBB nel periodo 2023 – 2026, garantendo la copertura del Paese con rete fissa a 1 giga, tecnologia FWA e rete mobile 5G su tutto il territorio italiano.

 Italtel costituisce una Newco

Per l’operazione di acquisizione, Italtel ha costituito una Newco alla quale verrà trasferito il ramo d’azienda UBB e che verrà poi acquistata interamente da Fibermind.

Il closing dell’operazione è previsto tra fine settembre ed ottobre, in accordo con le tempistiche stabilite dalla Normativa Golden Power.

Offerta
TP-Link Router Archer MR550 4G+ Cat6 300 Mbps, Wi-Fi AC1200 dual band, con SIM, microSIM, porta Gigabit LAN/WAN, MU-MIMO, senza configurazione, TP-Link Tecnologia OneMesh
  • Router 4G+ avanzato Supporta 4G+ Cat6 per aumentare la velocità dei dati fino a 300 Mbps
  • Collega una scheda SIM e gioca senza bisogno di configurazioni, la compatibilità della scheda SIM in oltre 100 paesi è garantita da anni di test sul campo
  • Supporto MU-MIMO I flussi di dati simultanei aumentano il throughput della WLAN e l'efficienza della rete.
  • Assistito TP-Link Collaborazione OneMesHTM con TP-Link Prodotti OneMesh per creare una rete mesh flessibile ed economica
  • Il miglior segnale per connessioni ovunque Goditi connessioni stabili ed efficienti con qualsiasi dispositivo grazie alle due antenne LTE rimovibili esterne

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔮 Il futuro dell’innovazione tecnologica, ecco come l’AI può esserci d’aiuto
 🕸️ La rivoluzione nell’automazione delle reti aziendali
🇪🇺 L’Unione Europea e il confine tra algoritmo e intelligenza artificiale
🏭 Google lancia IA per il Made in Italy per supportare le PMI italiane
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button