ScenarioSicurezza

Verso il 2024 ecco come sarà la cybersecurity

Nel costante gioco del gatto e del topo tra attaccanti e difensori nel mondo della cybersecurity, il 2024 si preannuncia come un anno dinamico e complesso. Le sfide emergono da un contesto in evoluzione, alimentate dalle crescenti minacce degli attacchi informatici e dalle trasformazioni nel panorama tecnologico. Secondo Steve Stone, Head of Rubrik Zero Labs, non sarà più sufficiente proteggere un castello, ma piuttosto una carovana interconnessa. Rubrik è un’azienda che si occupa di gestione di dati in cloud e di backup aziendale.

Steve Stone, Head of Rubrik Zero Labs
Steve Stone, Head of Rubrik Zero Labs

Il 2024 della cybersecurity secondo Rubrik

L’esplosione dei dati e la nuova sfida della sicurezza

La crescita esponenziale dei dati è una realtà che continua a superare le aspettative. La ricerca di Rubrik Zero Labs prevede un aumento del 42% nel volume di dati da proteggere nell’anno a venire e addirittura sette volte nei successivi cinque anni. Questo boom è attribuibile alla diffusione di dispositivi digitali e all’ampia adozione di sistemi di intelligenza artificiale, che richiedono ingenti quantità di dati per la formazione e l’ottimizzazione.

Le aziende, dunque, dovranno affrontare la sfida di proteggere dati in una superficie in costante espansione e cambiamento. La strategia consigliata è estendere ai dati SaaS e cloud la stessa visibilità presente negli ambienti on-premise. Una consapevolezza completa delle diverse superfici di attacco diventa cruciale, considerando che i dati generati da sistemi SaaS sono aumentati del 145% nell’ultimo anno, mentre quelli cloud del 73%.

Rappresentazione di cybersecurity

Attacchi alle Infrastrutture Virtualizzate: Una Nuova Frontiera

Mentre le organizzazioni si concentrano sulla protezione di obiettivi tradizionali, gli aggressori innovativi intensificano gli attacchi alle infrastrutture virtualizzate. Trend come l’exploit delle vulnerabilità dell’hypervisor ESXi di VMware per distribuire ransomware evidenziano la necessità di vigilare su nuovi fronti. Questi attacchi presentano vantaggi in termini di velocità e scala, aprendo nuove opportunità di sviluppo per gli aggressori. Con ogni probabilità nel 2024 sentiremo parlare ancora di questo tipo di incidenti.

Proteggi i tuoi dati con Bitdefender, Leader mondiale in sicurezza informatica

Dispositivi Edge: Un Nuovo Bersaglio per gli Hacker

Gruppi sponsorizzati dagli Stati, orientati agli attacchi ai dispositivi edge, rappresentano una tendenza emergente. Gli attacchi recenti che coinvolgono hacker cinesi compromettendo router Cisco mostrano come questi dispositivi siano diventati un obiettivo di rilievo. Gli hacker hanno creato una serie di backdoor all’interno di questi router per mantenerne l’accesso. Questo tipo di intrusioni richiede una notevole abilità tecnologica, è spesso difficile da rilevare e può provocare molti danni, possiamo considerarlo un punto di svolta nell’ambito delle minacce informatiche. Date le notevoli abilità tecniche richieste e la difficoltà di rilevare tali intrusioni, i dispositivi edge saranno una linea di combattimento importante nel 2024.

Rappresentazione di intelligenza artificiale in ambito cybersecurity

L’Ascesa dell’Intelligenza Artificiale nella Cybersecurity

L’intelligenza artificiale sarà al centro delle discussioni sulla sicurezza informatica nel 2024. Attaccanti e difensori intensificheranno l’uso di AI: i primi per generare rapidamente malware e automatizzare attacchi, i secondi integrando algoritmi di apprendimento automatico nelle strategie di cybersecurity. La discussione si estenderà anche al ruolo dell’AI nel colmare il gap di talenti nel settore. Inoltre, i sistemi alimentati dall’intelligenza artificiale, assumeranno sempre più operazioni di routine nei centri
operativi di sicurezza
. Quando si parla di cybersicurezza nel 2024, l’AI sarà ovunque.

Pressioni Governative sui CISO e nuove Regole SEC

Le recenti azioni governative, come le accuse contro SolarWinds Corporation da parte della SEC, mettono pressione sui Chief Information Security Officer (CISO) e altri dirigenti. SolarWinds nel 2019 è stata presa di mira da un gruppo di hacker sostenuti dai russi in uno dei peggiori episodi di cyberspionaggio nella storia degli Stati Uniti.

Le nuove regole sulla cybersicurezza e la divulgazione delle violazioni rendono essenziale la conformità alle normative. Nel 2024, i CISO dovranno documentare attentamente ogni misura di sicurezza, aggiungendo un ulteriore peso al loro ruolo già impegnativo.

In conclusione, il 2024, secondo Rubrik, vedrà la cybersecurity evolversi verso una difesa più interconnessa e consapevole delle sfide emergenti. Gli attaccanti saranno sempre più innovativi, mentre le organizzazioni dovranno adattarsi alle nuove dinamiche del gioco digitale.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔝LinkedIn pubblica il report Top Companies Italia 2024: al primo posto Intesa Sanpaolo
 
🍪Il futuro della privacy online: Google dice addio ai cookie di terze parti
 
🪪Parliamo di SASE: intervista a Aldo Di Mattia di Fortinet
 
💡AMD e i data center energeticamente sostenibili. Intervista ad Alexander Troshin
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Gabriele Magenta Biasina

Appassionato di tecnologia, computer e videogiochi, e attualmente studente di informatica. Sempre aggiornato sulle ultime tendenze e sviluppi in questi campi, mi piace sperimentare nuove tecnologie e scoprire nuovi titoli. Creativo e con ottime capacità di problem solving, sono costantemente alla ricerca di nuove sfide e opportunità di apprendimento.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button