Sicurezza

Bitdefender entra a far parte della Global Anti-Scam Alliance

Bitdefender ha annunciato la sua adesione in qualità di membro Fondatore e del comitato consultivo alla Global Anti-Scam Alliance (GASA), un consorzio volto alla messa a punto di strategie per la protezione degli utenti dalle frodi. La collaborazione ha l’obiettivo di ridurre il forte aumento delle minacce di phishing dovuta anche all’ampio utilizzo di AI generativa.

La nostra missione è quella di riunire i fornitori di tecnologia con i governi, le forze dell’ordine, le aziende per la tutela dei consumatori e altri soggetti chiave per combattere una massiccia rete criminale globale specializzata in truffe online e frodi ai danni dei consumatori”, ha dichiarato Jorij Abraham, amministratore delegato di Global Anti-Scam Alliance. “Avere la possibilità di sfruttare le approfondite conoscenze tecniche di Bitdefender e decenni di ricerche incentrate sulle truffe è fondamentale per il nostro lavoro di educazione del pubblico e di creazione di una rete veramente globale e intersettoriale per interrompere le operazioni dei criminali informatici”.

Il numero di truffe è in costante aumento

Il numero di frodi e truffe online annuali continua ad aumentare, portando a ingenti perdite e a conseguenze disastrose per aziende e utenti finali. Basti pensare che, secondo il report The Global State of Scams 2023, le perdite dovute alle truffe hanno raggiunto l’esorbitante cifra di mille miliardi di dollari. Inoltre, stando al recente report di Bitdefender Cybersecurity Assessment Report 2024, le truffe via SMS sono state l’incidente di sicurezza più comune che gli utenti hanno dovuto affrontare, colpendo quasi la metà degli intervistati.

Le truffe in sé non sono ovviamente una novità, in quanto minacciano lo scenario di Internet da ormai quasi 30 anni. Tuttavia, la loro frequenza e gravità sono aumentate in modo significativo con l’accesso all’intelligenza artificiale e ai modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM). La barriera di ingresso al mondo delle truffe online è ora estremamente bassa. Ciò permette ai criminali informatici anche senza esperienza di creare rapidamente contenuti convincenti e copie quasi perfette in qualsiasi lingua.

Bitdefender si sta attivamente battendo per ridurre il numero delle truffe online, offrendo un’ampia gamma di tecnologie e risorse per bloccare queste minacce. Le linee di prodotti destinate ai consumatori includono infatti una protezione antimalware essenziale, una protezione dell’identità digitale e soluzioni per la protezione della privacy degli utenti. Il tutto alimentato da uno dei più grandi archivi di informazioni sulle minacce del settore, informazioni raccolte dai milioni di sensori che ricavano costantemente dati sulle minacce dai dispositivi sparsi in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito web di Global Anti-Scam Alliance.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button