Case StudyStartup

Startup Geeks punta a formare gli imprenditori italiani del domani

In uno scenario estremamente complesso, sempre più startup italiane non hanno vita semplice nello sfruttare le opportunità offerte dal mercato nazionale. Tuttavia, per crescere e competere a livello globale, le startup hanno bisogno di capitali, ma anche di formazione, mentorship e networking. Ecco perché nasce Startup Geeks, la startup che si occupa di educare e supportare i nuovi imprenditori italiani, attraverso diversi servizi e iniziative.

Lo scenario italiano

L’Italia è un Paese ricco di talenti e idee innovative, ma in cui spesso mancano le risorse e le competenze per trasformarle in realtà imprenditoriali di successo. Il 2023 è stato un anno difficile per le startup italiane, che hanno visto diminuire drasticamente gli investimenti da parte dei venture capital, passando da 1,6 miliardi di euro nel 2022 a 772 milioni di euro nel 2023. 

A rivelare questo scenario decisamente poco invidiabile è l’Osservatorio Trimestrale sul Venture Capital. Dati in contrasto con i trend europei, che vedono invece aumentare le somme dei finanziamenti alle startup, soprattutto in fase avanzata.

“In Italia esiste un gap tra l’avvio di impresa e la prima raccolta di capitali. Sussiste purtroppo una carenza nella formazione, non solo degli aspiranti imprenditori ma anche dei potenziali investitori riguardo l’opportunità di investire in startup innovative, i passi da intraprendere e la conoscenza delle metodologie per valutare la bontà delle stesse. Allo stesso tempo sempre più italiani stanno tornando per avviare nel proprio Paese la loro idea di business, un segnale chiave per tutto l’ecosistema tecnologico e una conferma per gli investitori sul fatto che esistono ancora dei talenti a cui guardare”, spiegano i fondatori di Startup Geeks, Giulia D’Amato e Alessio Boceda.

Startup Geeks e l’incubatore Startup Builder

Startup Geeks offre un incubatore online, lo “Startup Builder”, che in 12 settimane aiuta gli aspiranti imprenditori a strutturare il proprio progetto, validare il mercato, creare il prodotto minimo e lanciare la campagna di crowdfunding. A questo si unisce un percorso di pre-accelerazione, lo “Startup Booster”, che sostiene le startup già avviate nella crescita del business, nella ricerca di investitori e nella scalabilità. Infine, la startup collabora con grandi aziende, come Eni, NTT Data, Sisal e Italdesign. Partnership che consentono di portare la cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità all’interno delle loro organizzazioni.

MaStartup Geeks non è solo una startup, ma anche una Società Benefit, che ha come missione quella di creare un impatto positivo per la collettività, diffondendo la conoscenza e la consapevolezza intorno ai temi dell’innovazione e degli investimenti in startup. Per fare questo, Startup Geeks pubblica contenuti divulgativi sui propri canali social, collabora con network studenteschi come Junior Enterprise Italy per portare la formazione imprenditoriale nelle università italiane e utilizza piattaforme di corsi online generaliste come Corsi.it ed Edulia, del gruppo Treccani Scuola, per raggiungere un pubblico più ampio.

Un impegno confermato dai numeri, che palesano come la startup abbia saputo innovare anche in un anno difficile come il 2023, chiudendo un round di investimento da 945 mila euro in 7 giorni, il più grande mai effettuato in così poco tempo in Italia da una startup dell’ambito edutech.

Progetti per il futuro? Proseguire nel percorso dell’innovazione

L’obiettivo per il 2024 è quello di continuare a formare la nuova generazione di imprenditori italiani, che possano recuperare il gap con gli altri Paesi europei e contribuire allo sviluppo economico e sociale del Paese.

“Lo scenario imprenditoriale italiano è vivace ma gli investitori tendono ad essere più chiusi e avversi al rischio rispetto agli investitori stranieri, il che può rendere più difficile per le startup ottenere dei finanziamenti, soprattutto nelle fasi iniziali quando è presente un livello di incertezza più elevato. Quello che manca è una conoscenza diffusa delle opportunità di investimento in startup e delle metodologie per valutare i progetti migliori e procedere formalmente con l’investimento, aspetto su cui lavoreremo attivamente nel 2024”, aggiungono Giulia D’Amato e Alessio Boceda.

Offerta
Glangeh Supporto PC Portatile, Porta PC Pieghevole, Ergonomico Laptop Stand con 8 Livelli Regolabile Altezza, Alluminio Ventilato Porta Computer Compatibile con MacBook Air Pro, Dell XPS, HP, 10-16''
  • [Design Unico e Durevole] Il porta PC portatile è dotato di una struttura a forma di Z allargata a un solo polo, diversa da altri supporti presenti sul mercato che in genere utilizzano un design a doppio polo. Il design minimalista non solo garantisce stabilità, ma consente anche di risparmiare spazio. Il design è stato testato più volte e il mandrino ha un'aspettativa di vita di oltre 3.000 cicli, garantendo durata e supporto solido.
  • [Flessibilità Regolabile ed Ergonomia] Progettato per regolare facilmente l'angolo e l'altezza del laptop in base alle proprie preferenze, migliorando la postura e riducendo il mal di schiena per aumentare il comfort. Con un intervallo di regolazione dell'altezza dello schermo di 3-21.58cm (1,18-8,48 pollici) , questo alza PC portatile offre molteplici opzioni di personalizzazione che si adattano alle posizioni di lavoro ergonomiche.
  • [Stabile e Protettivo] Il supporto portatile è costruito in alluminio di alta qualità e supporta pesi fino a 4kg (8,8 libbre ) . Il pannello e la base sono dotati di cuscinetti in silicone per proteggere il dispositivo da graffi e impedire lo scorrimento involontario. I ganci di protezione estesi assicurano che il laptop rimanga saldo sul supporto, anche durante la digitazione, offrendo una maggiore stabilità.
  • [Raffreddamento e Ripiegamento] Dotato di un ampio pannello fornisce un'eccellente ventilazione e dissipazione del calore, aiutando a prevenire il surriscaldamento durante l'uso prolungato. Ciò contribuisce a proteggere il dispositivo e a prolungarne la durata. Inoltre, il supporto PC portatile scrivania può essere facilmente ripiegato in dimensioni compatte, rendendolo altamente portatile e comodo per i viaggi.
  • [Ampia Compatibilità e Uso Multiplo] Ampiamente compatibile con laptop e tablet PC da 10-16 pollici, è un accessorio versatile e utile per chi lavora spesso su questi dispositivi. Questo stand PC è ideale per l'uso in una serie di ambienti, tra cui l'ufficio, le sale riunioni, i salotti, le biblioteche, le caffetterie e le cucine.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button