HardwareNews

Wesii lancia EliosField per l’analisi predittiva del mercato fotovoltaico

La soluzione consente di aumentare notevolmente la frequenza di raccolta e analisi dei dati, ottimizzando tempi e costi

Wesii lancia EliosField, il primo sistema di analisi predittiva basato sui big data nato per ottimizzare il mercato fotovoltaico. La soluzione propone un modello as a service che permette di analizzare i dati raccolti dai droni abbassando i costi operativi, ma aumentando il flusso di dati.

Wesii introduce l’analisi predittiva nel fotovoltaico con EliosField

La nuova soluzione di Wesii nasce dalla necessità di garantire ispezioni Fly-It-Yourself, che utilizzano i droni che analizzano in autonomia e con poco sforzo gli impianti fotovoltaici. Wesii fornisce anche il mini-drone con camera termica e visiva. Ma anche tutto il supporto tecnico e amministrativo, come il conseguimento della patenta, la pianificazione e l’esecuzioni dei voli. Soprattutto, la gestione dei dati: dopo una prima digitalizzazione dell’impianto da parte di Wesii potete integrare le ispezioni di EliosField in base alle esigenze del settore.

elios analisi predittiva fotovoltaico Wesii-min

Il beneficio immediato è quello di avere uno stato di salute dell’impianto sempre aggiornato. Questo rapido soprattutto grazie al rapido caricamento delle ispezioni su Elios Portal tramite l’applicazione dedicata EliosField App e grazie a intuitivi strumenti di analisi dei dati termici e di creazione di ticket. Ma l’obiettivo è ancora più ambizioso: dare la base per anticipare i guasti e ridurre quindi i costi di manutenzione dell’impianto.

Mauro Migliazzi, CEO e fondatore di Wesii, spiega: “Il settore delle rinnovabili vivrà nei prossimi anni un’espansione senza precedenti e il solare farà la parte del leone in questo comparto. Tuttavia sono molti gli elementi che influenzano le performance degli impianti e la produzione di energia solare su larga scala, unita a tecnologie di data analysis e intelligenza artificiale, possono fare una reale differenza nel percorso di transizione ecologica che ora anche l’UE ci richiede. Portare l’analisi predittiva nei processi di manutenzione permetterà il cambio di passo di cui il mercato fotovoltaico ha bisogno”.

Potete consultare l’offerta sul sito di Wesii.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button