AziendeNewsScenario

Oltre la tutela del segreto: la web conference organizzata dalla Fondazione ICSA

La certificazione della sicurezza ICT come strumento di difesa del perimetro cibernetico nazionale

La Fondazione ICSA ha organizzato una web conference in partnership con il Centro Alti Studi per la Difesa (CASD). L’evento ha affrontato il tema dei criteri di affidabilità, sul piano della sicurezza cibernetica, di imprese, società o qualsivoglia altro stakeholder economico, in relazione alla sicurezza dello Stato ed alla tutela delle informazioni riservate. La conferenza Oltre La Tutela Del Segreto: La Certificazione Della Sicurezza ICT Come Strumento Di Difesa Del Perimetro Cibernetico Nazionale, ha avuto luogo mercoledì 1 dicembre. All’evento hanno partecipato numerosi ospiti, tra cui il Presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, Adolfo Urso; il Sottosegretario al Ministero della Difesa Giorgio Mulè; il Vicedirettore dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, Nunzia Ciardi.

La Fondazione ICSA ha organizzato una conferenza sulla tutela delle informazioni riservate presenti sulle reti dello Stato

Mercoledì 1 dicembre si è tenuta la conferenza Oltre La Tutela Del Segreto: La Certificazione Della Sicurezza ICT Come Strumento Di Difesa Del Perimetro Cibernetico Nazionale, organizzata dalla fondazione ICSA in collaborazione con il Centro Alti Studi per la Difesa (CASD). Ad introdurre l’evento il generale Leonardo Tricarico, presidente della Fondazione ICSA che ha sottolineato l’importanza di individuare criteri comuni e standard nel mondo della cyber-security. All’evento hanno partecipato diverse figure di spicco nell’ambito della cyber security tra cui: Nunzia Ciardi, Vicedirettore dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale; Enrico Savio, Chief Strategy & Market Intelligence Officer Leonardo Spa; Luisa Franchina, Consigliere scientifico ICSA.

Esperti nazionali hanno esposto le loro riflessioni sull’importanza per la tutela dell’interesse nazionale della protezione dei suoi dati e delle sue reti di comunicazione. Obbiettivo della web conference: illustrare e ragionare sui criteri di affidabilità, sul piano della sicurezza cibernetica di imprese e società, in relazione alla sicurezza dello Stato e alla tutela delle informazioni riservate. Il tema centrale della web conference è stato il processo per la certificazione di sicurezza dei sistemi Ict. In questo processo sono definite delle norme di riferimento costituenti lo schema di certificazione.

Sono diverse le fasi che costituiscono il processo di certificazione. Queste hanno come scopo quello di emettere un rapporto in cui è dichiarato se il Traguardo di sicurezza è completo. Lo Schema nazionale di valutazione della sicurezza Ict raccoglie l’insieme delle procedure e delle regole necessarie per la certificazione dei sistemi o prodotti Ict. Questo in conformità ai criteri europei comuni o common criteria. Le procedure relative allo Schema nazionale devono essere osservate dall’Organismo di certificazione (Ocsi) e dai Laboratori per la Valutazione della sicurezza (Lvs). Infine da tutti coloro che operano a vario titolo all’interno dello schema nazionale.

Gli ospiti della conferenza

La conferenza è iniziata con l’intervento del Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa, Giorgio Mulé. Il Sottosegretario ha evidenziato l’importanza di imporre in tempi brevi un’agenda nazionale e internazionale, che proceda di pari passo all’evoluzione del dominio cyber. Questo al fine di affrontare le sfide del futuro in fatto di cyber-sicurezza con competenza e visione. È poi intervenuta Nunzia Ciardi, Vicedirettore dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, che ha parlato della difficoltà di veder attribuita la giusta importanza al mondo cyber. Con la creazione dell’Agenzia il governo ha dato un segnale importante e significativo.

Si sono poi succeduti gli interventi del Dott. Enrico Savio, Chief Strategy & Market Intelligence Officer di Leonardo Spa, del Col. Roberto Ferrando, Direttore del Ce.Va. Difesa, dell’Ing. Luisa Franchina, Consigliere scientifico ICSA e Partner Hermes Bay, del Dott. Cristiano Pasqui, Head of CEVA /LVS Labs Digital Platforms e del Dott. Stefano Grassi, Security Executive Vice President TIM Spa. La conferenza si è conclusa con le parole del Senatore Adolfo Urso, Presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica.

Il riconoscimento del Copasir quale ente di supervisione dell’Agenzia per la cyber-sicurezza dimostra che c’è bisogno di concepire la dimensione cibernetica nell’ottica della sicurezza nazionale, non solo dell’Intelligence” ha dichiarato il Senatore. Ha poi proseguito sottolineando quanto sia importante che la transizione digitale si realizzi in sicurezza e in autonomia. Questo senza rischiare di far finire il proprio sistema cyber subordinato ad altri sistemi industriali. È possibile rivedere l’intera conferenza visitando il sito ufficiale della Fondazione ICSA.

OffertaBestseller No. 1
Smartwatch, Orologio Fitness Uomo Donna 1,69'' Touch Schermo Smart Watch con Contapassi/Cardiofrequenzimetro/Cronometro, Sportivo Fitness Tracker Impermeabil IP68, 24 Sportive, Notifiche Messaggi
  • 1,69" Touch Screen Completo: Questo smartwatch è dotato di schermo a colori extra large da 1,69" per una qualità hd eccezionale. La tecnologia touch screen completa rende il tuo funzionamento facile e veloce. Puoi scegliere un quadrante per lo orologio uomo online oppure personalizzare il tema del quadrante per mostrare la tua personalità. Smartwatch uomo ha 4 livelli di luminosità che possono essere regolati, per visualizzare facilmente e chiaramente i dati di tempo e sport anche al sole.
  • Orologio Smartwatch Multifunzione: Questo smart watch include funzioni più pratiche, Activity Tracker (Contapassi, Calorie, Distanza), 24 Modalità Sportive, Monitoraggio del Sonno, Cardiofrequenzimetro, saturimetro, misuratore di pressione, Notifiche di Chiamata, SMS e Messaggi APP (Facebook, WhatsApp, LinkedIn, Instagram, Twitter e altro), Cronometro, Previsioni del Tempo, Promemoria Sedentari, Sveglia, Trova Telefono, Controllo Fotocamera, Controllo Musica.
  • Cardiofrequenzimetro e Monitoraggio Del Sonno: Orologio smartwatch uomo il sensore ottico integrato ad alte prestazioni monitora e rileva automaticamente la frequenza cardiaca in tempo reale e mostrerà i dati relativi alla frequenza massima e alla frequenza minima per la giornata. Lo smartband monitorerà automaticamente il sonno, valuta la qualità del tuo sonno in base ai periodi di sonno leggero, profondo e alla durata totale del sonno.
  • Funzione Activity Tracker: L' Orologio contapassi registra con precisione i dati dell'esercizio fisico e le attività quotidiane, ad esempio passi, calorie, velocità, distanza e tempo di attività, monitoraggio della frequenza cardiaca, monitoraggio del sonno e altro ancora. Orologio fitness uomo monitora il battito cardiaco 24/7 e tracciare le calorie bruciate per ottimizzare gli allenamenti e rilevare le tendenze di salute, ispirandoti a migliorare i tuoi obiettivi di salute e fitness.
  • Compatibili e Impermeabile IP68: Il orologio smart è compatibile con iOS 9.0 o versioni successive/Android OS 5.0 o versioni successive e Bluetooth 4.0. Il grado di impermeabilità IP68 rende il tracker di attività adatto per tutte le occasioni quotidiane e di allenamento. l'orologio non sarà danneggiato anche se ti lavi le mani, fai il bagno e nuoti indossando il smartwatch fitness. (nota: l'orologio non impedisce l'acqua calda e l'acqua di mare.)

Marzia Ramella

La mia serata tipo? Amici, pizza, film e un bel gioco da tavola. Amo i libri, i videogiochi, le serie tv, Harry Potter, i cartoni Disney, il mare, gli animali, viaggiare... insomma, di tutto un po'. Sono ottimista per natura, un pò lunatica e mamma di due cani bellissimi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button