NewsServizi

VISA propone nuove soluzioni per la digitalizzazione delle PMI italiane

Le novità in arrivo grazie alle partnership con myPOS e Vidra

Visa continua a pensare come rendere più semplice la digitalizzazione di PMI e piccoli esercenti italiani stringendo nuove collaborazioni pensate in quest’ottica. Grazie alle partnership con myPOS e Vidra, Visa presenta due nuove offerte per facilitare l’adozione di strumenti quali l’ecommerce e l’accettazione dei pagamenti elettronici a condizioni vantaggiose per i mesi di aprile e maggio.

“I pagamenti digitali e lo shopping online sono sempre più parte integrante della vita quotidiana degli italiani. Con il procrastinarsi dell’emergenza sanitaria e delle misure restrittive emanate dai governi, continua l’impegno di Visa a sostegno della digitalizzazione delle piccole imprese e dei commercianti italiani, per aiutarli a rimanere competitivi sul mercato, rispondere alle nuove modalità di acquisto adottate dai consumatori ed essere presenti laddove si definiscono e realizzano le loro decisioni di acquisto – commenta Roble Dorronsoro, Head of Merchant Sales and Solutions di Visa in Sud EuropaEcco perché, in continuità con il nostro impegno a sostenere commercianti e piccole imprese, abbiamo realizzato due nuovi accordi con i nostri partner digitali, per dotare piccole e microimprese locali di strumenti semplici e di veloce implementazione, che le rendano immediatamente operative online e pronte a beneficiare dei vantaggi dell’accettazione dei pagamenti elettronici”.

La digitalizzazione delle PMI più semplice con Visa e le sue nuove partnership

L’offerta è disponibile per tutto il mese di aprile e di maggio: gli esercenti locali e le PMI potranno contare su condizioni particolarmente vantaggiose, due soluzioni rapide, innovative e semplici per fare crescere il proprio business online e sviluppare l’accettazione dei nuovi strumenti di pagamento elettronico. Basterà cliccare sulla campagna di maggior interesse tra quelle che verranno promosse da myPOS e Vidra.

Nello specifico esercenti e PMI potranno accedere a:

  • myPOS, la soluzione che offre il servizio e la strumentazione necessaria per l’accettazione di tutte le tipologie di pagamenti digitali. Grazie alla collaborazione con Visa, esercenti e piccole e medie imprese potranno beneficiare a condizioni vantaggiose di uno dei terminali più versatili di myPOS, ovvero myPOS Go, insieme ad una carta business Visa inclusa nel pacchetto. Iniziativa disponibile al link dedicato.
  • Vidra, la piattaforma per la creazione di un e-commerce che offre tutti i servizi necessari a portare il proprio business online senza avere competenze tecniche o di design: dalla configurazione del sito alla gestione del magazzino e delle spedizioni, all’accettazione dei pagamenti con carta di credito. Grazie all’accordo con Visa, PMI ed esercenti locali potranno usufruire a condizioni particolarmente vantaggiose dei piani “standard” e “avanzato”. Programma disponibile al link dedicato.
Where You Shop Matters Visa

Quest’iniziativa si inserisce all’interno del più ampio programma di sostegno alla digitalizzazione delle PMI lanciato da Visa lo scorso anno, con l’obiettivo di supportare 8 milioni di piccole imprese ed esercenti locali a livello europeo, L’iniziativa in Italia ha visto, a partire da maggio 2020, il coinvolgimento di alcuni dei principali player del settore, che hanno collaborato alla realizzazione della piattaforma Visa, tra cui Nexi, myPOS, Vidra, Axepta BNP Paribas, Axerve, Shopify, Sumup e WebSite X5.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button