NewsScenario

L’UE spinge il settore dei microchip e delle soluzioni cloud

La partecipazione è aperta a soggetti pubblici e privati

L’UE ha lanciato due nuove Alleanze di settore, ovvero l’Alleanza per i processori e le tecnologie dei semiconduttori e l’Alleanza europea per i dati industriali, l’edge computing e il cloud computing.

Queste due nuove alleanze faranno progredire la prossima generazione di microchip e cloud computing industriale e tecnologie informatiche edge-edge e forniranno all’Unione Europea la capacità necessaria per rafforzare le infrastrutture, i prodotti e i servizi digitali chiave. Le alleanze riuniranno aziende, rappresentanti degli Stati membri, università, utenti e organizzazioni di ricerca e tecnologia.

“Le tecnologie informatiche basate sulla rete e il cloud computing rappresentano un enorme potenziale economico per i cittadini, le imprese e le pubbliche amministrazioni, ad esempio in termini di maggiore competitività e soddisfacimento delle esigenze dell’industria. I microchip sono la parte più importante di ogni dispositivo che usiamo oggi. Dai telefoni cellulari ai passaporti, questi piccoli componenti offrono numerose opportunità di progresso tecnologico. Pertanto, sostenere l’innovazione in questi settori chiave è estremamente importante e può aiutare l’Europa a fare un passo avanti nello sviluppo insieme a partner che la pensano allo stesso modo”, ha affermato Margrethe Vestager, vicepresidente esecutivo per l’Europa pronta per l’era digitale.

“L’Europa ha tutto ciò di cui ha bisogno per essere leader nella corsa tecnologica. Le due alleanze elaboreranno piani tecnologici ambiziosi per sviluppare e introdurre la prossima generazione di tecnologie di elaborazione dati in Europa, dal cloud computing e l’edge computing ai semiconduttori all’avanguardia. Lo scopo dell’Alliance for Cloud Computing e Network Edge Computing è sviluppare cloud industriali europei efficienti dal punto di vista energetico e altamente sicuri che le autorità dei paesi terzi non possono controllare o accedere. L’Alleanza per i semiconduttori bilancerà le catene di approvvigionamento globali dei semiconduttori assicurandoci la capacità in Europa di sviluppare e produrre i chip più avanzati fino a 2 nm e meno”, spiega Thierry Breton, Commissario per il mercato interno.

UE, le Alleanze per processori e cloud sono aperte a tutti

I microchip, inclusi i processori, sono tecnologie chiave che alimentano tutti i dispositivi elettronici e le macchine che che si utilizzano ai giorni nostri. I chip sono necessari per molte attività economiche e ne determinano l’efficienza energetica e il livello di sicurezza. Le capacità di sviluppo di processori e chip svolgono un ruolo cruciale nel futuro delle economie più avanzate di oggi. L’Alleanza industriale per i processori e le tecnologie dei semiconduttori sarà uno strumento chiave per ulteriori progressi industriali nell’UE in questo settore. Lavorerà per identificare ed eliminare i colli di bottiglia esistenti, ridurre la dipendenza e soddisfare le esigenze di tutto il settore. Definirà piani tecnologici sulla base dei quali saranno costruite le capacità europee per lo sviluppo e la produzione dei chip più avanzati e, aumentando la quota europea nella produzione mondiale di semiconduttori al 20% entro il 2030, si ridurrà la sua dipendenza strategica complessiva.

UE Alleanze processori cloud

L’Alleanza europea per i dati industriali, l’edge computing e il cloud computing incoraggerà l’emergere di tecnologie innovative in questi settori che siano altamente sicure, efficienti dal punto di vista energetico e delle risorse e completamente interoperabili, rafforzando così la fiducia degli utenti verso il cloud computing in tutti i settori. L’Alleanza soddisferà le esigenze specifiche dei cittadini, delle imprese e del settore pubblico dell’UE (anche per scopi militari e di sicurezza) per elaborare dati altamente sensibili, rafforzando nel contempo la competitività dell’industria dell’UE nel campo del cloud computing e delle tecnologie di edge computing.

Le Alleanze sono aperte alla partecipazione di tutti i soggetti pubblici e privati ​​con rappresentanza legale nell’Unione impegnati in attività pertinenti, a condizione che soddisfino le condizioni stabilite nella descrizione del lavoro.

Data l’importanza strategica delle attività nei rispettivi settori, è necessario soddisfare una serie di condizioni per poter partecipare all’adesione all’alleanza. Le parti interessate pertinenti devono soddisfare i criteri di ammissibilità, in particolare quelli relativi alla sicurezza (compresa la sicurezza informatica), alla sicurezza dell’approvvigionamento, alla protezione della proprietà intellettuale, alla protezione dei dati e all’accesso ai dati e ai vantaggi pratici per l’alleanza. Devono firmare le dichiarazioni e compilare il modulo di domanda che sarà valutato dalla Commissione Europea.

LifeCam Studio for Business
  • WEBCAM, LIFECAM STUDIO BUSINESS BPSCA 5WH-00002 - CS27001 di MICROSOFT
  • Manufacturer Name: MICROSOFT
  • Manufacture Part No: BPSCP 5WH-00002 - CS27001
  • system ram type: ddr3 sdram

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button