HardwareNews

TSMC riduce i costi grazie a AMD EPYC

Il principale produttore di semiconduttori wafer annuncia il potenziamento dei workload grazie al processore AMD

Il settore di ricerca e sviluppo di TSMC ha adottato i processori AMD EPYC per comunicare e lavora assieme, riducendo i costi e migliorando l’efficienza. Oltre 50 mila dipendenti hanno potuto collaborare con la nuova velocità dei data center alimentati dai processori AMD.

AMD EPYC aiuta TSMC a ridurre i costi e migliorare l’efficienza

TSMC aveva la necessità di bilanciare la densità dei core server nei propri data center. L’azienda aveva bisogno di integrare prodotti nella propria architettura standard. Ha per questo progettato la virtualizzazione del computing, dello storafe e del network sul proprio modello standard. Ma tutte quelle VM su un unico server non è la soluzione ottimale. “Se un server, che supporta 20 macchine, va in down, significa che le 20 macchine verranno coinvolte“, dice Simon Wang, Director of Infrastructure and Communication Services Division at TSMC. “Per questo motivo e per ridurre il rischio, abbiamo due tipi di configurazioni di server VM.” 

Per risolvere il problema, TSMC ha scelto la piattaforma HPE DL325 G10 che utilizza la CPU AMD EPYC 7702P di seconda generazione con 64 core, una frequenza di clock di base di 2GHz e fino a 3,35GHz di boost clock. “La densità di memoria garantita dai processori AMD EPYC rappresenta un evidente vantaggio per i nostri workload complessivi“, spiega Wang. La densità di core per processore ha permesso di avvalersi di un minor numero di server fisici portando ad un risparmio sui costi.

TSMC AMD EPYC costi prestazioni-min

Parlando  del nuovo EPYC 7F72 con 24 core e una frequenza di clock di base di 3,2GHz, Wang spiega: “Proprio per la sua elevata frequenza di clock questa è la CPU che stiamo prendendo in considerazione per l’area R&D, che non ha necessariamente bisogno di più socket o core. Per le attività di R&D, se usassimo due socket, si potrebbero verificare effetti inaspettati, poichè una CPU deve comunicare con un’altra CPU, il che creerebbe overheads. Per questo motivo, per il settore R&D abbiamo scelto una CPU a un socket e l’elevato clock-rate sarà un vantaggio importante“. 

TSMC sta progettando altri due data center nel 2021. Per leggere l’intero case study, andate qui.

Bestseller No. 1
AMD Epyc 7251 2, 1 GHz SP3, Processore Epyc, 2, 1 GHz, Server/Workstation, 64-bit, 64 MB, L3
  • AMD 7251
  • EPYC. Famiglia di processori: AMD EPYC.
  • Frequenza CPU: 2, 1 GHz.
  • Componente per: Server/Workstation. Canali di memoria supportati dal processore: Octa.
  • Velocità di clock della memoria supportata dal processore 2400, 2666 MHz. Giacca termica (TDP)

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button