NewsSicurezza

Il Rapporto Clusit 2022 al Security Summit Streaming Edition

Il report sulle minacce cyber in arrivo il 9 novembre

Il 9 e il 10 novembre si terrà Security Summit Streaming Edition, durante il quale sarà presentata una nuova edizione del Rapporto Clusit per il 2022. L’Associazione Italia per la Sicurezza Informatica ha stilato un report accurato delle principali minacce informatiche e della loro evoluzione.

Il Rapporto Clusit 2022 presentao al Security Summit Streaming Edition

Il Clusit presenterà la nuova edizione del proprio report sulle minacce informatiche il prossimo 9 novembre alle 9.30. A introdurre i lavori ci saranno il presidente di Clusit, Gabriele Faggioli e il Prof. Roberto Baldoni, Direttore dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale.

Le sessioni continueranno in streaming per tutta la giornata, con tavole rotonde e atelier tecnologici. Seguendo tre filoni: un percorso “tecnico”, uno sulla “gestione della sicurezza” e uno “legale”. Infine, alle 17.40 ci sarà un evento in plenaria di chiusura a cura di Women For Security, la Community “rosa” della cybersecurity italiana. Dove scopriremo l’inedito studio “IoT e Cyber Security”, con una tavola rotonda gestita da Cinzia Ercolano, fondatrice di Women For Security.

CLUSIT Logo 1024x587 1

Ransomware, Data Breach, DevOps e Security caratterizzeranno il percorso “gestione della sicurezza” nella seconda giornata. Che vede alle 14 una tavola rotonda su “In house e protezione dei dati nella pubblica amministrazione: tra vecchie e nuove consapevolezze”, con le quattro in-house CSI Piemonte, Liguria Digitale, PuntoZeroSCARL e Aria.

In chiusura, 10 novembre alle 16.00 ci sarà la firma della cbolaborazione fra l’Autorità Garante e Clusit, sancendo uun protocollo di intesa.

La partecipazione al Security Summit Streaming Edition è gratuita e la piattaforma è interattiva: potete partecipare insieme ai 2.000 professionisti da tutta Italia e nel mondo. Qui trovate l’agenda completa, mentre qui potete iscrivervi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button