Acquisizioni e PartnershipAziendeNews

RGI e AWS, la partnership per la trasformazione digitale delle assicurazioni

Obiettivo accelerare maggiormente la modernizzazione dell’infrastruttura tecnologica di RGI

RGI, e Amazon Web Services (AWS), hanno siglato una partnership che ha come obiettivo quello di accelerare la modernizzazione dell’infrastruttura tecnologica di RGI. Oltre a questo, la collaborazione mira anche ad arricchire l’esperienza d’uso dei clienti di RGI che utilizzeranno i suoi servizi in sicurezza nella regione EMEA.

Questa partnership, inoltre consentirà a RGI di proseguire nella transizione verso un modello di sviluppo cloud-native. In pratica RGI potrà progettare applicazioni necessarie al proprio sviluppo e avere la flessibilità necessaria per offrire nuovi servizi fortemente orientati al business-

“La partnership con AWS è un elemento chiave della nostra strategia di crescita e accrescerà la nostra capacità di offrire ai nostri clienti servizi ad alto valore aggiunto, consentendo alle Compagnie di cogliere tempestivamente le opportunità di business e di gestire i rischi emergenti, migliorando al contempo la propria efficienza operativa e le capacità analitiche con l’utilizzo delle nostre soluzioni”, ha dichiarato Cécile André Leruste, CEO del Gruppo RGI. “Questa collaborazione accelererà la transizione del nostro Gruppo verso modelli più flessibili di Software-as-a-Service (SaaS) e faciliterà la creazione di un ecosistema di player tecnologici innovativi dedicati al settore assicurativo”.

RGI con la partnership stretta con AWS potrà sviluppare anche nuove app in tutta sicurezza

Con la presenza globale di AWS RGI avrà la possibilità di progettare e sviluppare nuove applicazioni e servizi cloud-native, garantendo anche la gestione dei dati e dell’operatività aziendale in conformità con le normative in vigore nei singoli Paesi di implementazione. Uno di questi è il famoso Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) ms anche le raccomandazioni del Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB).

Non da meno, grazie ad AWS, RGI è stata in grado di sviluppare il proprio Customer Corner, una nuova piattaforma digitale B2C dedicata ai clienti assicurativi, in ottemperanza alla normativa IVASS 41/2018, che impone alle Compagnie assicurative di mettere a disposizione degli assicurati un’area riservata nella quale effettuare una serie di operazioni, tra cui la consultazione della propria posizione assicurativa, i pagamenti online e la richiesta di modifica dei dati personali. Il Customer Corner è una delle prime soluzioni applicative serverless nel mercato assicurativo italiano, e ad oggi è stata già adottata da 10 clienti di RGI.

amazon primo trimestre 2021

Tra i prossimi obiettivi della partnership ci sarà anche la transizione in cloud della soluzione tecnologica più importante per qualsiasi Compagnia assicurativa: l’Insurance Core, ovvero lo strumento che gestisce l’intero portafoglio delle polizze di una Compagnia.

“Le compagnie si affidano ad AWS perché offriamo loro una scalabilità senza pari e l’infrastruttura più affidabile, a fronte dei massimi livelli di sicurezza e conformità ai regolamenti europei”, dichiara Carlo Giorgi, Country Manager per l’Italia di Amazon Web Services. “L’expertise di RGI nel mondo assicurativo, combinata con le performance ineguagliabili e il ricco portafoglio di servizi di AWS, consentirà alle compagnie di offrire ai propri clienti nuovi strumenti di protezione: questo è un vantaggio competitivo che le aiuterà a mantenere la leadership nel settore”.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button