CloudNewsSoftware

Red Hat migliora Insight per facilitare la gestione del cloud ibrido

Più funzionalità anche per Red Hat Enterprise Linux

Red Hat ha annunciato diversi miglioramenti della sua offerta di analisi predittiva, Red Hat Insights. Questi includono il rilascio di Red Hat Insights per Red Hat OpenShift e per Red Hat Ansible Automation Platform. Inoltre, ha aggiunto più funzionalità per Red Hat Enterprise Linux (RHEL). Pertanto, con una migliore visibilità dei cloud pubblici in locale e con più abbonamenti, i clienti Red Hat OpenShift , Ansible Automation Platform e RHEL avranno maggiore visibilità e analisi negli ambienti cloud ibridi. Tutte le novità sono già disponibili.

Insights è una suite di servizi cloud, il cui scopo è semplificare molte delle attività dei team IT che devono mantenere, ottimizzare e scalare l’infrastruttura. Con Red Hat Insights, è possibile intraprendere azioni proattive per aumentare la sicurezza e migliorare l’efficienza operativa. Aiuta a rilevare e risolvere una serie di potenziali problemi di sicurezza e configurazione del software. Per fare ciò, ad esempio, fornisce notifiche automatiche con consigli da attuare prima che il problema si manifesti e forza la disattivazione dei servizi che causano un problema durante un aggiornamento. Il tutto ottimizzando la gestione dei costi.

Red Hat Insights, tra i miglioramenti tiene sotto controllo anche i costi

Insights offre una visibilità unificata su diverse piattaforme, semplificandone la gestione. L’espansione di Insights per incorporare Red Hat OpenShift e Ansible Automation Platform riduce i problemi tra il reparto IT e le aree responsabili del supporto dei sistemi necessari per l’azienda, contribuendo allo sviluppo di servizi e applicazioni.

Con Insights for Red Hat OpenShift, è possibile ora identificare, assegnare priorità e risolvere potenziali problemi in modo più proattivo e gestire i costi in ambienti multicluster. Le sue funzionalità di abbonamento e gestione dei costi forniscono una visualizzazione semplificata e intuitiva, dalle macro alle distribuzioni multicluster Red Hat OpenShift. Ciò fornisce una visione dei costi reali associati all’esecuzione di un ambiente OpenShift, con la possibilità di esaminare ulteriormente questi costi anche a livello di progetto o di team.

Red Hat Insight miglioramenti

Insights for Ansible Automation Platform, noto fino ad ora come Automation Analytics , è progettato per aiutare i team di un’organizzazione a comprendere meglio l’uso della loro automazione nelle loro diverse divisioni, nonché a stabilire approcci e pratiche comuni per i flussi di lavoro di automazione.

I nuovi miglioramenti a Red Hat Insights for Red Hat Enterprise Linux (RHEL), includono funzionalità di intelligence sulle minacce tra cui:

  • Capacità di intelligence delle minacce, compresa l’identificazione di quali security advisory e Common Vulnerabilities and Exposures (CVE) si applicano ad un ambiente Red Hat, così come la scansione della conformità attraverso OpenSCAP.
  • Notifiche migliorate per fornire approfondimenti su sicurezza, operazioni e costi, nonché raccomandazioni per l’integrazione con altre operazioni e strumenti di gestione IT.
  • Gestione semplificata delle sottoscrizioni, precedentemente nota come Subscription Watch, che fornisce un reporting unificato dell’utilizzo delle sottoscrizioni Red Hat e, attraverso Red Hat Cloud Access, un più facile onboarding delle sottoscrizioni e della gestione negli ambienti cloud pubblici.

Insights for RHEL è anche migliorato nella semplificazione della gestione degli abbonamenti, nota fino ad ora come Subscription Watch. Con questi miglioramenti, ora fornisce informazioni unificate sull’utilizzo degli abbonamenti e, tramite Red Hat Cloud Access, più servizi per aggiungere abbonamenti e gestirli in ambienti cloud pubblici.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button