NewsSoftware

Reale Group e l’assistente virtuale di Spitch

Con l'intelligenza artificiale migliora la costumer service

Reale Group potenzia la costumer experience scegliendo l’assistente virtuale di Spitch, società globale di soluzioni di AI conversazionale. Il Virtual Assistant collegato direttamente alla Knowledge Base risponde alle domande più comuni degli operatori junior ai superiori.

Reale Group introduce l’assistente virtuale di Spitch

Rispondere ai clienti può generare diversi dubbi e perplessità. Spesso infatti le figure junior nella costumer care cercano il confronto con i propri superiori. Magari trovandosi ad aspettare a lungo e fornendo un servizio peggiore ai clienti. Un impatto potenzialmente negativo su produttività, efficienza e sull’esperienza del cliente finale.

Per questo Reale Group ha deciso di migliorare i processi interni attraverso la Capogruppo – Società Reale Mutua di Assicurazioni. Nasce così la collaborazione con Spitch, leader per le soluzioni di AI Conversazionale.

L’Assistente virtuale così sviluppato permette di utilizzare un linguaggio naturale e dialogo aperto, che rende semplice allargare le proprie competenze. Lo staff può quindi rivolgere domande 24 ore su 24, sette giorni su sette.

Matteo Lo Bue, Physical and Digital Workplace Topic Leader di Reale Group spiega: “La soluzione permette al personale più esperto di concentrarsi completamente sul customer service. Fornisce immediatamente agli agenti da meno tempo in azienda le informazioni pertinenti alle loro richieste, aumentando così l’efficienza complessiva del nostro reparto di customer care”.

Il sistema integrato con Teams permette anche di arricchire il knoledge base con le conversazioni tra gli operatori. Piergiorgio Vittori, VP Business Development Worldwide and Regional Manager di Spitch si dice orgoglioso della partnership.

“La forza del percorso che abbiamo intrapreso risiede nella sua modulabilità e nella vasta gamma di integrazioni che possiamo offire: in futuro, il Gruppo potrà non solo potenziare le aree di intevento del proprio assistente virtuale, ma accostarlo a componenti di speech analytics che aiuteranno ad estrarre una grande quantità di dati dalle interazioni per migliorare la formazione del personale”.

Trovate altre informazioni su Spitch qui.

Bestseller No. 1
DELL COMPUTER XPS 13 9305 I7 16 512 13.4 W11P
  • XPS 13 9305 I7 16 512 13.4 W11P

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button