NewsSicurezza

Proofpoint protegge dalle frodi email dalla supply chain

I fornitori possono essere compromessi e i malware diffusi anche alla vostra azienda, senza la giusta protezione

Le frodi via email che attaccano la supply chain sono sempre più comuni ma Proofpoint ha una sua offerta di Email Fraud Defense: Nexus Supplier Risk Explorer. Un modo per essere sicuri quando aprite la posta in arrivo dai fornitori.

L’offerta di Proofpoint Email Fraud Defense

L’FBI ha pubblicato recentemente il suo Internet Crime Report. Una delle tendenze più evidenti è l’aumento delle frodi via e-mail. I cybercriminali sono passati dallo spoofing o dall’hacking degli account di posta elettronica dei responsabili aziendali, alla compromissione e impersonificazione delle e-mail di fornitori e partner.

Tra le frodi, aumentano sensibilmente quelle nei confronti della supply chain. Spesso si sfrutta la fatturazione dei fornitori per attaccare le aziende, che possono perdere dati particolarmente sensibili o subire importanti perdite economiche. Una volta intaccata la sicurezza di uno dei fornitori, gli hacker sfruttano la fiducia implicita fra le aziende per assicurarsi accesso ai dati dei professionisti. La natura del rapporto B2B rende più pericoloso e più ostico da prevenire l’attacco: non potete permettersi di scartare una fatturazione se non siete sicuri sia una truffa.

La risposta giusta è Nexus Supplier Risk Explorer

Per assicurare maggiore protezione sul rischio legato ai fornitori, Proofpoint ha aggiornato la sua Email Fraud Defense con lo strumento Nexus Supplier Risk Explorer. Il servizio analizza le comunicazione e permette di rilevare e bloccare domini lookalike dei fornitori e fermare malware e phishing.

La valutazione avviene rispetto diverse metriche:

  • Minacce inviate all’organizzazione
  • Minacce inviate ad altri clienti Proofpoint
  • Lookalike dei domini fornitori
  • Se è stato registrato di recente
  • Se ha una policy di rifiuto DMARC

In questo modo potete essere sicuri di non subire un attacco informatico attraverso le email della supply chain, delle quali potete tornare a fidarvi senza problema. Potete trovare tutte le offerte per la difesa della vostra email aziendale sul sito di Proofpoint.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button