NewsScenario

Il 43% dei pazienti teme che i problemi nella filiera farmaceutica non aiutino a combattere le malattie

Da uno studio di Zebra Technologies emergono problemi di fiducia verso l’industria farmaceutica

Secondo lo studio “Pharmaceutical Supply Chain Vision Study”, condotto da Zebra Technologies Corporation, il 43% dei pazienti ha riconosciuto di temere che i problemi nella catena di fornitura farmaceutica possano aumentare i rischi di malattia e morte a causa di farmaci contaminati o adulterati. Questo studio, che ha visto la partecipazione di oltre 3.500 pazienti e responsabili dell’industria farmaceutica, ha anche rivelato che l’efficacia e la sicurezza del farmaco sono le principali preoccupazioni.

Le persone intervistate si aspettano inoltre che le case farmaceutiche dichiarino come i farmaci siano stati prodotti/maneggiati (81%) e trasportati/conservati (82%). L’80% afferma, poi, che è importante verificare l’origine dei componenti dei farmaci, compreso il Paese d’origine e vuole rassicurazioni sugli standard locali. Non ultimo, il 79% degli intervistati vorrebbe farmaci da fonti sostenibili e la conferma che il produttore stia adottando tecniche per proteggere l’ambiente, il benessere degli animali, le comunità locali e la salute pubblica.

“Queste richieste dei pazienti – in continua evoluzione – saranno certamente un campanello d’allarme per i leader dell’industria farmaceutica che, per anni, si sono concentrati principalmente sul rispetto degli standard normativi”, ha dichiarato John Wirthlin, Industry Principal, Manufacturing, Transportation and Logistics, Zebra Technologies. “Produttori, agenzie governative, farmacie e operatori sanitari devono lavorare insieme per conquistare la fiducia dei consumatori nella supply chain.”

In generale, dallo studio emerge che l’industria farmaceutica deve concentrarsi di più per dimostrare che i bisogni dei pazienti sono prioritari. Ciò è indispensabile per guadagnare la fiducia e la fedeltà dei consumatori su larga scala.

Pharmaceutical Supply Chain Vision Study, i pazienti vogliono più controlli

Più di otto pazienti su dieci esprimono il desiderio che il governo/gli organi di controllo e le aziende farmaceutiche devono migliorare la loro collaborazione per proteggere i pazienti e garantire che i farmaci che ricevono siano sicuri ed efficaci. Allo stesso tempo, oltre il 40% dei pazienti e dei responsabili delle decisioni nell’industria farmaceutica afferma che gli organismi di regolamentazione, le aziende farmaceutiche e i produttori sono i principali responsabili della lotta alla possibile contraffazione, furto o contaminazione dei farmaci. Eppure, l’onere di implementare protocolli di sicurezza affidabili spetta a coloro che producono, distribuiscono e somministrano i farmaci, con gli ospedali che si accollano il peso maggiore della responsabilità agli occhi del 57% dei pazienti.

“In un mondo perfetto, i farmaci potenzialmente dannosi non dovrebbero essere una preoccupazione di farmacie, ospedali, e altre organizzazioni che li prescrivono”, ha aggiunto Wirthlin. “Questo è il motivo per cui la direttiva sui medicinali falsificati è ora in pieno vigore nell’Unione europea, e la Food and Drug Administration richiede che i sistemi di tracciamento dei prodotti entrino in vigore entro il 2023 negli Stati Uniti come parte del Drug Supply Chain Safety Act.”

L’intero studio Pharmaceutical Supply Chain Vision Study e disponibile al seguente link.

the body source® Kit di Primo Soccorso di 90 Pezzi con Ghiaccio Pronto Uso, Kit Lavaggio oculare e Coperta d'emergenza per Casa, Auto, Campeggio e Ufficio
  • KIT DI PRIMO SOCCORSO: Questo kit comprende 90 elementi essenziali. Include ghiaccio pronto uso, soluzione sterile per lavaggio oculare, coperta isotermica d'emergenza, garze, bende, cerotti per nocche e dita e altro ancora.
  • SICUREZZA PRIMA DI TUTTO: Tieni sempre la te e la tua famiglia al sicuro da eventuali ingiurie. Con questo kit di pronto soccorso ti sentirai sempre al sicuro, grazie alla combinazione di prodotti che trovi all’interno, potrai andare in campeggio a fare escursioni o un viaggio senza doverti preoccupare e potrai riporlo comodamente anche a casa per ogni emergenza.
  • ORGANIZZATO: Al suo interno troverai delle tasche che agevolano la conservazione dei prodotti e fanno si che il kit non diventi troppo voluminoso o disorganizzato, infatti grazie a queste tasche riuscirai a trovare tutto quello di cui hai bisogno in maniera rapida.
  • COMPATTO E PORTATILE: Borsone in nylon estremamente robusto e resistente, ideale per casa, ufficio, auto, campeggio, caravan e in viaggio, Riesce a contenere tutti e 90 elementi rimanendo comunque di piccole dimensioni, adatto al trasporto, con dimensioni 23 x 17 x 6,6cm.
  • APPROVATO: Tutti i prodotti contenuti al suo interno sono approvati CE.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button