AziendeNewsNomine

Parag Agrwal sostituirà Jack Dorsey alla guida di Twitter

Il CTO diventa il nuovo CEO, mentre Dorsey si dedicherà a tempo pieno a Square

Jack Dorsey ha annunciato le proprie dimissioni da CEO di Twitter, che aveva fondato nel 2006 con Biz Stone, Evan Williams e Noah Glass. Al suo posto arriva l’ormai ex CTO della società Parag Agrawal. La risposta della borsa premia la scelta, con aumenti con punte del +12% sul titolo.

Jack Dorsey si dimette da Twitter, il nuovo CEO è Parag Agrwal

Dorsey ha contribuito a fondare il social dei tweet, che aveva già guidato in qualità di CEO dal 2006 al 2008. Ma aveva poi abbondato il ruolo, senza mai allontanarsi dai vertici societari, fino al 2015. Torna infatti per sostituire Dick Costolo, di cui gli azionisti non era particolarmente contenti vista la crescita internazionale di Twitter, che non ha avuto lo stesso successo fuori patria di Facebook e Instagram.

Il 45enne Dorsey negli ultimi anni ha però dedicato tempo anche alla gestione di Square, società per i pagamenti elettronici in cui crede molto. Gli azionisti non erano entusiasti, preferendo una persona che si dedicasse al 100% a Twitter. Il CTO Agrwal può coprire quel ruolo, dopo aver dimostrato molto dinamismo in questi anni.

Parag-Agrawal nuovo ceo-min

Dorsey ha commentato la nomina di Agrwal così: “Ho deciso di lasciare Twitter perché credo che l’azienda sia pronta per andare avanti senza i suoi fondatori. La mia fiducia verso Parag come nuovo CEO di Twitter è profonda. Il suo lavoro negli ultimi dieci anni ha trasformato l’azienda. Sono profondamente grato per le sue capacità e il suo animo. È arrivato il momento per lui di fare da guida“.

Agrwal avrà il compito di raggiungere l’obiettivo di 315 milioni di utenti attivi entro il 2023, oppure raddoppiando i ricavi nello stesso periodo. Una sfida complicata. Che siamo certi Dorsey seguirà, ma da lontano.

OffertaBestseller No. 1
Apple iPhone 13 (256 GB) - Mezzanotte
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Modalità Cinema con profondità di campo smart e spostamento automatico della messa a fuoco nei video
  • Evoluto sistema a doppia fotocamera da 12MP (grandangolo e ultra-grandangolo) con Stili fotografici, Smart HDR 4, modalità Notte e registrazione video HDR a 4K con Dolby Vision
  • Fotocamera anteriore TrueDepth da 12MP con modalità Notte e registrazione video HDR a 4K con Dolby Vision
  • Chip A15 Bionic per prestazioni fulminee
Source
Il Post

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button