AziendeCloudIntervisteNewsSoftware

OpenText annuncia le novità di Cloud Editions 21.4

Ci siamo fatti spiegare da Muhi Majzoub, EVP e CPO di OpenText tutte le novità in arrivo

A margine dell’evento OpenText World 2021, abbiamo fatto un’intervista al EVP e CPO dell’azienda canadese Muhi Majzoub per farci spiegare tutte le novità di Cloud Editions 21.4. E per capire le strategie su cui l’azienda punta per aiutare sempre più aziende verso la digitalizzazione.

OpenText Cloud Editions 21.4, intervista a Muhi Majzoub

OpenText World 2021 ha visto la più grande presentazione di prodotti software della sua storia: Cloud Editions 21.4 porta davvero tantissime novità. Per farcele spiegare e per capire come queste novità abilitino la digitalizzazione delle aziende, abbiamo avuto la fortuna di poter chiacchierare con Muhi Majzoub, EVP e Chief Product Officer di OpenText.

Majzoub lavora da dieci anni in OpenText, dopo averne passati 17 presso Oracle e 6 presso CA Technology. Un vero e proprio esperto del settore, che ci ha spiegato con entusiasmo perché OpenText permette davvero alle aziende di praticare l’Information Management, integrando dati e servizi in maniera semplice ed efficace. Dalle integrazioni con Salesforce per migliore le vendite a quelle con Microsoft Teams per migliorare la collaborazione in azienda.

Muhi Majzoub opentext cloud editions 21.4-min

“Nata come un motore di ricerca per un progetto universitario, oggi OpenText abilita la digitalizzazione di aziende in tutto il mondo. E con l’arrivo di Cloud Editions 21.4 diamo alle aziende applicazioni più potenti e integrazioni più profonde per soddisfare i clienti” ci spiega.

Le novità di OpenText Cloud Editions 21.4

“Le novità che presentiamo all’OpenText World 2021 ruotano attorno a cinque cloud, per dare alle aziende strumenti precisi, potenti e ben integrati nella loro struttura informatica” continua Majzoub.

Content Cloud

Il primo è il Content Cloud, che “dà gli strumenti adatti per gestire informazioni e documenti all’interno della azienda, integrandosi facilmente nelle applicazioni business che i datori di lavoro usano tutti i giorni”. Majzoub ci spiega che questo tipo di strumento ha dovuto subire un’evoluzione accelerata da quando la forza di lavoro è distribuita.

Le novità in questo campo sono tante. OpenText Core Content può utilizzare Core Case Management per gestire i processi, Documentum integra Salesforce e Service Cloud, Intelligent Capture aggiunge la nuova generazione di machine learning Information Extraction Engine (IEE). E molte altre novità, che trovate qui.

Business Network Cloud

Passiamo poi a parlare del cloud per il Business Network, che permette di digitalizzare le supply chain e gestire le informazioni con i partner. “Forniamo gli strumenti ad alcune delle aziende più grandi al mondo, da BMW a Nestlé ma non solo. Questo permette ad aziende di ogni dimensione di integrare i sistemi dei partner in tutto il mondo, sempre restando compliance“.

Majzoub fa l’esempio del settore automotive: “Serve interfacciarsi con chi fornisce le gomme, le componenti elettriche, la pelle sintetica dei sedili, il materiale per la dashboard. Con i servizi di OpenText Cloud Editions 21.4 possono avere un sistema semplice e self-service, per integrare anche i dati di venditori esterni e altre risorse di dati”. Anche in questo campo, ci sono poi tante altre novità come l’esperienza utente ridisegnata di OpenText IoT Platform. Trovate più informazioni qui.

OpenText Experience Cloud

CE 21.4 porta nuove integrazioni per migliorare il targeting e la personalizzazione dinamica fra Exstream e TeamSite di OpenText, oltre che Google Marketing Platform. Inoltre, Majzoub ci spiega che “OpenText Media Management aiuta i creatori di contenuti raccomandando immagini e video per le comunicazioni”. Maggior informazioni qui.

Security & Protection Cloud

Con questa nuova versione dei Cloud Editions, arriva Digital Evidence Center. Una soluzione cloud che aiuta le forze dell’ordine a raccogliere prove in caso di attacco hacker. BrightCloud Threat Intelligence Service copre inoltre oltre mille applicazioni, permettendo di applicare policy in base agli utilizzi e molto altro. Come spiega Majzoub, “dal monitoraggio degli endpoint fino alla protezione ransomware, molte aziende utilizzano i nostri servizi per mantenere al sicuro i propri asset online”.

Developer Cloud

Infine, con CE 21.4 diventano disponibili le soluzioni per sviluppatori in Nord America che permettono di costruire e integrare applicazioni in maniera semplice utilizzando le API di Information Management di OpenText. “Abbiamo un approccio no-code o low-code che permette di gestire ben 98 miliardi di richieste mensili sul cloud”.

Sempre più integrazioni nel futuro

Quando la nostra conversazione con Muhi Majzoub si spinge verso il futuro, sembra evidente che l’obiettivo nel breve periodo sia quello di continuare a integrare servizi per le aziende che lavorano con OpenText, su tutti i fronti. Partendo dai cloud privati “con soluzioni low-code o no-code per abilitare la digitalizzazione delle imprese con grande semplicità”, continuando per la strada già da intrapresa.

Anche nei cloud pubblici vogliono continuare a trovare soluzioni multi-tenet, che offrano soluzioni che integrino al meglio le strutture delle aziende e agevolino la collaborazione all’interno della supply chain ma anche fra aziende e clienti. Collaborano ormai da 14 anni con SAP, e poi con Oracle, Salesforce, un domani anche con Workday. Con prodotti certificati per tutte le piattaforme (AWS, Microsoft Azure, Google) e un numero sempre crescente di integrazioni.

Senza dimenticare il rinnovato impegno degli ambiti AI e machine learning. Con Magellan, piattaforma che permette di dare insight per definire regole, monitorare e produrre report per privacy. Insomma, dando strumenti automatici affinché l’amministratore possa gestire in maniera rapida il proprio network.

Il futuro di OpenText sembra ricco di novità. Sebbene ne siano già arrivate tante con l’ultima serie di annunci. Trovate una panoramica delle nuove funzionalità di OpenText Cloud Editions 21.4 a questo indirizzo.

OffertaBestseller No. 1
HP - PC 15s-fq2003sl Notebook, Intel Core i7-1165G7, RAM 8 GB, SSD 512 GB, Graca Intel Iris Xe, Windows 10 Home, Schermo 15.6” FHD IPS, Casse Audio, Webcam, USB-C, USB, HDMI, Argento
  • Sistema Operativo: Windows 10 Home 64. Aggiornamento gratuito a Windows 11 non appena disponibile (vedi sotto)
  • Processore: intel core i7-1165g7
  • Memoria: ram 8 gb - ssd 512 gb
  • Schermo: display 15.6” fhd 1920 x 1080 ips, antiriflesso, micro-edge, 250 nit
  • Caratteristiche: Wi-fi, Bluetooth, Webcam HP true vision 720p HD con microfono, USB-C, USB, HDMI, Lettore Micro SD/SD, Tastiera e tastierino numerico, Casse audio, HP fast charge

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button