AziendeNews

Nutanix è ancora Gartner Peer Insights Customers’ Choice per le infrastrutture iperconvergenti

Il riconoscimento arriva per il terzo anno consecutivo

Nutanix, azienda attiva nel cloud, hybrid cloud e multicloud computing, per il terzo anno consecutivo, può vantarsi di essere stata nominata Gartner Peer Insights Customers’ Choice per le infrastrutture convergenti per il 2021,

“Le aziende di tutto il mondo stanno rapidamente adottando l’infrastruttura iperconvergente (HCI) come parte del loro percorso di migrazione verso ambienti ibridi e multicloud e la pandemia ha solo accelerato questa tendenza”, ha affermato Rajiv Mirani, Chief Technology Officer di Nutanix. “I nostri clienti si rivolgono a Nutanix per soluzioni flessibili e semplici, oltre che per eliminare l’onere del mantenimento di infrastrutture legacy a 3 livelli. Per Nutanix, essere riconosciuti come Gartner Peer Insights Customers’ Choice per le infrastrutture iperconvergenti è un’altra grande testimonianza di come stiamo aiutando i nostri clienti a semplificare e modernizzare la loro infrastruttura IT mentre si preparano per un futuro multicloud”.

Nutanix, un punteggio altissimo per diventare la scelta dei clienti nei Gartner Peer Insights

Il riconoscimento Customers’ Choice si basa sul feedback dettagliato in arrivo delle valutazioni di clienti che vengono raccolte in periodo di tempo di 18 mesi tra più fornitori operanti nel settore delle infrastrutture iperconvergenti. Nello specifico, al 31 marzo, termine ultimo per la raccolta dei feedback, Nutanix ha ottenuto 102 recensioni da quando la piattaforma Gartner Peer Insights ha iniziato a tracciare il mercato specifico e detiene un punteggio medio nelle valutazioni di ben 4,7 su 5.

Nutanix Gartner Peer Insights

La piattaforma cloud di Nutanix che ha permesso il raggiungimento di questo traguardo si basa sulla soluzione HCI all’avanguardia dell’azienda, che integra elaborazione, virtualizzazione, storage, networking, sicurezza e container, semplifica in modo significativo la gestione quotidiana dell’ambiente IT aziendale.

La piattaforma cloud di Nutanix è proposta sia ai cloud privati sia quelli pubblici ed attualmente disponibile su Amazon Web Services mentre a breve sarà offerta anche tramite Microsoft Azure. Nutanix spiega che l’adozione delle soluzioni HCI continua ad aumentare tra le aziende che cercano di modernizzare la loro infrastruttura IT e costruire le basi per i loro ambienti ibridi e multicloud. La stessa Gartner prevede infatti un tasso di crescita annuale composto del 16% per i sistemi iperconvergenti e una forte domanda nel 2021.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button