CloudNewsSoftware

NetApp annuncia la nuova release di ONTAP

L'azienda arricchisce il portfolio di cloud ibrido per ridurre costi e complessità

NetApp presenta una nuova release di ONTAP, il software che alimenta i servizi on premise e cloud. Una serie di aggiornamenti che arricchiscono il portfolio di soluzioni per il cloud ibrido dell’azienda. Che unendo on-premise e cloud pubblico offre un abbassamento di costi e complessità, senza rinunciare a sicurezza e operatività.

NetApp presenta la nuova release di ONTAP

Gli ultimi miglioramenti di ONTAP permettono di gettare le fondamenta per un cloud ibrido aziendale, che assicura operazioni rapide e sicure. Le soluzioni di base come FlexPod includono novità come posizionamento intelligente
delle applicazioni tra on-premise e cloud
, flussi di lavoro automatizzati di dati in cloud ibrido. Ma anche la possibilità di consumare FlexPod come un servizio completamente gestito, simile al cloud. La versione 11.5 di NetApp StorageGRID ora supporta la crittografia con chiavi esterne, protegge dai ransomware e molto altro.

Con NetApp Cloud Manager e i servizi avanzati di gestione multicloud automatizzano i servizi dati ONTAP per semplificare il vostro lavoro. Inclusa la migrazione delle applicazioni, il disaster recovery, la protezione dei dati, la governance e la compliance. Infine, Il nuovo NetApp Keystone Flex Subscription su Equinix offre ai clienti la possibilità di implementare i servizi dati Keystone in Equinix International Business Exchange™ (IBX®). Questo assicurar un accesso a bassa latenza a più cloud. Il tutto senza dover spostare i dati nel cloud.

Kim Stevenson, senior vice president e general manager, foundational data services business unit di NetApp spiega: “Una strategia di cloud ibrido è fondamentale per garantire che le organizzazioni possano tenere il passo con la crescita e la complessità dei dati e delle applicazioni distribuite, prosperare di fronte all’incertezza e competere efficacemente nell’economia digitale. NetApp è specializzata nell’aiutare le imprese in ogni fase del loro percorso di trasformazione digitale ad implementare strategie e tecnologie di cloud ibrido che contribuiranno a mantenerle all’avanguardia”.

Trovate maggiori informazioni sul sito di NetApp.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button