Acquisizioni e PartnershipAziendeNews

Modis e Affidaty, la partnership per formare nuove figure nella blockchain

Aperti i corsi della Professional Academy di Modis

Modis, società specializzata di The Adecco Group nella consulenza in IT ed Engineering, ha siglato una partnership con Affidaty che tra le altre cose è anche Blockchain Technology provide. Le due aziende intendono aumentare le competenze legate alle blockchain, realizzando un progetto didattico destinato a formare nuove figure in questo ambito.

La partnership è già iniziata con tecnici Affidaty che stanno formando la direzione tecnica di Modis. Quest’ultima, una volta terminato il periodo di apprendimento, potrà, a sua volta, offrire i propri servizi di consulenza e formazione sulla tecnologia proprietaria di Affidaty: T.R.I.N.C.I.. Questa è una piattaforma open source, totalmente sviluppata in Italia, che è nota per essere la prima tecnologia al livello europeo capace di permettere la creazione di monete programmabili convertibili in Euro, per la creazione di blockchain idonee per le imprese ed in linea con le regolamentazioni in vigore.

La tecnologia blockchain si studia con i corsi nati dalla partnership tra Modis e Affidaty

A chi si iscriverà ai Professional Academy di Modis sarà data la possibilità di apprendere tutte le nozioni finanziarie e legali necessarie alla creazione di progetti su tecnologia blockchain, come la creazione di criptomonete e di smartcontract. Inoltre, il corso prevede anche di far capire le normative legate alle politiche antiriciclaggio per la conversione delle criptomonete, la gestione di wallet e gli aspetti legali della gestione di dati. Non da meno i partecipanti riceveranno anche tutto il know-how utile ad approfondire i temi dell’applicabilità delle criptomonete nel settore finanziario e la strutturazione e messa a budget di qualsiasi progetto.

Alla fine del corso si avranno avranno nuove figure professionali, con un mix di competenze tra developer e legal & financial advisor sulle crypto, in grado di ideare e gestire progetti in blockchain per qualsiasi contesto aziendale.

Dane Marciano, CEO & CIO di Affidaty, ha dichiarato: “Come rappresentante di Affidaty sono orgoglioso di poter trasferire il know-how aziendale, maturato in anni di ricerca e sviluppo, ad un partner illustre come Modis. Sono sicuro che attraverso la loro struttura riusciremo insieme a diffondere le potenzialità della tecnologia che Affidaty ha creato e a far fruttare al massimo i fondi che l’Europa ha recentemente stanziato per la crescita e lo sviluppo della nostra economia.”

Roberto Mansolillo, Managing Director di Modis in Italia, ha dichiarato: “La tecnologia blockchain ha un potenziale praticamente illimitato, che spazia in tutti i settori. Con l’arrivo dei fondi del PNRR che mirano a digitalizzare l’Italia sarà sempre più importante diffondere competenze per poter utilizzare gli strumenti che questa tecnologia offre, perché senza un’adeguata formazione non potrà mai esserci una vera digitalizzazione. Per questi motivi crediamo che la partnership con Affidaty abbia una rilevanza strategica di primaria importanza”.

Autore

  • Danilo Loda

    100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button