HotNewsSoftware

Microsoft Teams: la cancellazione del rumore disponibile anche su MacOS

Alla fine del 2020 la funzione era stata introdotta per Windows 10. Sarà disponibile per tutti entro agosto 2021

Alla fine dello scorso anno, Microsoft Teams per Windows 10 è stato aggiornato con una funzione di cancellazione del rumore. La stessa funzione ora è disponibile anche per macOS. Il rollout però non sarà immediato: arriverà a completarsi per tutti gli utenti entro il mese di agosto. La soppressione del rumore è una tecnologia che utilizza l’Intelligenza Artificiale ed è così in grado di identificare la voce dell’utente e filtrare i suoni indesiderati. Microsoft ha previsto quattro diversi livelli di efficacia: Auto, Alto, Basso e Disattivato. In questo gli utenti possono decidere il settaggio in base alle proprie esigenze.

Microsoft Teams introduce la cancellazione del rumore anche per MacOS

Microsoft ha reso disponibile anche per MacOs, la funzionalità di cancellazione del rumore su Microsoft Teams. Il rollout però non sarà immediato: sarà disponibile per tutti gli utenti entro il mese di agosto. Al momento infatti, il filtro più elevato non è disponibile per gli utenti Mac con processore Apple M1 ARM (MacBook Air, MacBook Pro, Mac mini o iMac). La cancellazione del rumore è una tecnologia basata sull’Intelligenza Artificiale in grado di identificare la voce dell’utente e di filtrare rumori di sottofondo. Questa nuova tecnologia permetterà quindi di eliminare disturbi come ad esempio il rumore generato dalla masticazione, un cane che abbaia nella stanza affianco o il suono costante di una ventola. Microsoft ha predisposto quattro diversi livelli di efficacia: Auto, Alto, Basso e Disattivato.

Quando l’impostazione predefinita è impostata su Auto, la soppressione del rumore viene basata sul suono ambientale. Quando si desidera filtrare un rumore di fondo persistente come ad esempio un condizionatore d’aria, è possibile passare alla modalità Basso. Per ottenere il massimo livello di prestazione è necessario attivare la modalità Alto, che sopprime tutti i suoni di sottofondo che non siano un discorso umano. A inizio aprile inoltre, è arrivato anche il supporto nativo alle notifiche di sistema, disponibile solo per MacOS 10.14 o versioni successive. In questo modo le notifiche mostrate dal software di Microsoft possono essere visualizzate in modo coerente a quelle di MacOS. Se lo desiderano, gli utenti possono decidere di disattivare la nuova funzione. La funzione di cancellazione del rumore di Microsoft Teams permette all’utente di connettersi da un ambiente chiassoso senza che la qualità della comunicazione ne risenta.

OffertaBestseller No. 1
Bose QuietComfort 35 II Noise Cancelling Bluetooth Headphones - Cuffie Over-Ear Wireless con Microfono Integrato e Controllo Vocale Alexa, Nero
  • Tre livelli di riduzione del rumore di prima classe per una ottima esperienza di ascolto in qualsiasi ambiente
  • Accesso vocale a musica, informazioni e altro tramite Alexa e l'assistente di Google
  • Sistema a due microfoni antirumore per un suono nitido e acquisizione della voce ottimizzata
  • Prestazioni audio bilanciate a qualsiasi volume
  • Pairing Bluetooth semplificato, impostazioni personalizzate, accesso ad aggiornamenti futuri e molto altro tramite l'App Bose Connect
OffertaBestseller No. 2
Bose SoundLink 741158-0010 Cuffie Around-Ear II Wireless, Nero
  • Suono profondo e irresistibile grazie alla tecnologia Bose
  • Audio chiaro e naturale per entrambi gli interlocutori, anche in presenza di rumori circostanti o di vento
  • Passa facilmente tra due dispositivi Bluetooth, ad esempio un tablet e uno smartphone
  • Fino a 15 ore di autonomia grazie alla batteria ricaricabile agli ioni di litio
  • Più leggere e comode di altre cuffie wireless
Via
Puntoinformatico
Source
Windows Latest

Marzia Ramella

La mia serata tipo? Amici, pizza, film e un bel gioco da tavola. Amo i libri, i videogiochi, le serie tv, Harry Potter, i cartoni Disney, il mare, gli animali, viaggiare... insomma, di tutto un po'. Sono ottimista per natura, un pò lunatica e mamma di due cani bellissimi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button