AziendeNewsScenarioServizi

Mastercard Innovation Forum 2022: Together Towards Tomorrow

Il futuro e l'evoluzione dei pagamenti digitali

Si è da poco tenuto il Mastercard Innovation Forum 2022, l’evento annuale organizzato dalla celebre azienda leader nei servizi di pagamento. Si è parlato del futuro e dell’evoluzione delle soluzioni tecnologiche legate ai più innovativi pagamenti digitali, dal punto di vista delle aziende e degli esercenti. Michele Centemero, Country Manager di Mastercard in Italia ha illustrato i risultati della ricerca Together Towards Tomorrow: Sfide e Opportunità della Digitalizzazione per i Business.

L’evoluzione dei pagamenti digitali al Mastercard Innovation Forum 2022

Come si evolveranno negli anni i pagamenti digitali? Questo il focus di Mastercard Innovation Forum 2022 durante il quale Michele Centemero, Country Manager di Mastercard in Italia ha illustrato i risultati della ricerca Together Towards Tomorrow: Sfide e Opportunità della Digitalizzazione per i Business. È emerso che la digitalizzazione è ormai considerata essenziale dalla maggioranza delle aziende. Infatti, per il 75% di chi fa business in Italia rappresenta un elemento positivo; tra questi però, solo il 44.7% valuta molto positivamente il proprio livello di digitalizzazione e solo il 37.5 dichiara di vendere mediante piattaforme di e-commerce.

Ricerca Together Towards Tomorrow

Nonostante la pandemia abbia dato una forte spinta al fenomeno del digital shift, resta comunque ancora molta strada da fare. Attualmente la digitalizzazione è più intensa presso le aziende, con il 53% contro il 36% degli esercizi. Il fenomeno tocca soprattutto le aziende più grandi con il 67% contro il 43% delle PMI. “Negli ultimi anni in Italia la digitalizzazione ha cambiato radicalmente l’esperienza dei consumatori. Dalla ricerca emerge che questo fattore sta avendo un ruolo determinante anche per imprese ed esercenti, che hanno già colto i vantaggi per il loro business grazie ad e-commerce e pagamenti digitali. Tutti segnali positivi che confermano che l’accelerazione del digitale nel nostro Paese si è consolidata e siamo nella direzione giusta per realizzare gli obiettivi del PNRR.” ha dichiarato Michele Centemero.

Gli strumenti di pagamento del futuro e le prospettive del domani

In Italia stiamo finalmente abbandonando il contante? Si e no. Dalla ricerca emergono due diverse tendenze. Le imprese infatti hanno registrato il sorpasso delle carte di pagamento ai danni del contante: 46% contro il 38%. Di tendenza opposta invece gli esercenti dove si registra il 74% di utilizzo del contante. Le carte contactless sono considerate un ottimo strumento di pagamento per comodità, ottimizzazione dei tempi di pagamento e igienicità.

I pagamenti tramite smartphone sono utilizzati dal 44.3% degli esercenti e dal 22.3% delle imprese ma non sono ancora diffusi quanto le carte. Fanalino di coda i pagamenti tramite wearable devices che sono maggiormente utilizzati dagli esercenti, 21.4% rispetto alle aziende, 7.9%. Dai dati raccolti emerge che la comodità la velocità e l’igiene sono parametri determinanti nella scelta del metodo di pagamento. I contanti infatti primeggiano per la percezione di gratuità ma non sono considerati ne comodi ne igienici.

Le nuove tecnologie e la trasformazione digitale, cambieranno il mondo del business e il rapporto tra aziende e consumatori. Aziende ed esercenti dovranno fare i conti con blockchain, metaverso, criptovalute, cybersecurity e analisi dei dati. Attualmente tutti gli intervistati ritengono tutti questi temi molto importanti per il futuro ma al tempo stesso dimostrano una certa diffidenza. Le criptovalute, ad esempio, sono considerate troppo numerose e ancora troppo instabili. La blockchain invece, è valutata come un buon alleato per il futuro ma allo stesso tempo il 74,4% degli intervistati da Mastercard, dichiara di volerne saperne di più al riguardo. Mentre il metaverso viene percepito come una vera opportunità di business dal 52,7%. Nonostante l’alone di incertezza però è evidente la voglia di innovazione sia da parte delle aziende che da quella degli esercenti.

OffertaBestseller No. 1
Nexi Mobile Pos - Pos Portatile Contactless, Lettore Elettronico Portatile per Pagamenti con Bancomat, Carta di Credito, Prepagata, Apple Pay e Google Pay - Firma Digitale con App Nexi Mobile, BP-55
  • ZERO COMMISSIONI: sulle transazioni per importin minori o uguali a 10. Commissione unica a 1,89% per le transazioni superiori a 10.
  • ZERO COSTI FISSI RICORRENTI: POS a canone zero e potrai beneficiare del credito d'imposta del 30% sul costo delle commissioni sostenute per transazione effettuate come previsto dal decreto fiscale
  • ACCREDITO VELOCE: entro 1 giorno lavorativo successivo alla transazione, sul conto corrente esistente, senza vincoli di apertura conto.
  • ATTIVAZIONE ONLINE: l'attivazione deve essere effettuata online alla ricezione del prodotto, che verrà attivato entro 5 giorni. Non è richiesta una SIM ma unicamente un collegamente al tuo telefono
  • APP NEXI MOBILE POS: App dedicata per collegare il POS a smartphone e tablet, e farlo utilizzare a tutti I tuoi collaboratori. Accetta pagamenti e invia le ricevute tramite email o sms ai tuoi clienti

Autore

  • Marzia Ramella

    Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button