AziendeNews

Mastercard Business Bonus, la novità presentata al Salone dei Pagamenti 2022

Un programma di reward pensato per le piccole e medie imprese

Mastercard annuncia al Salone dei Pagamenti 2022 di Milano Mastercard Business Bonus, un programma di fedeltà pensato per le PMI. Un modo per ricompensare le piccole e medie imprese e dare loro la giusta spinta per innovare in digitale.

Salone dei Pagamenti 2022: arriva Mastercard Business Bonus

Sempre più PMI stanno abbracciando il mondo dell’e-commerce, con oltre il 75% che vuole cotninuare a investire nei servizi e prodotti digitali nel lungo e medio periodo. Per questo motivo al Salone dei Pagamenti 2022 Mastercard ha voluto lanciare un programma che permette di offrire vantaggi ai possessori di carte business Mastercard, con offerte mirate per le PMI.

Infatti le piccole e medie imprese possono accedere ad alcuni vantaggi e offerte da un’unica piattaforma integrata, dove le offerte possono essere sfruttate senza nessun bisogno di registrazione, direttamente al check-out. Un risparmio di tempo e denaro, che le PMI possono investire in diverse risorse. E la possibilità di avere servizi e prodotti offerti da partner del calibro di Zucchetti, vcita e Vat IT.

Michele Centemero, Country Manager Italia di Mastercard, spiega: “Le PMI sono il cuore del tessuto economico del nostro Paese e nel momento in cui affrontano una ripresa non sempre facile, possono trovare nel digitale un valido alleato affinché possano prosperare sprigionando tutto il loro potenziale. Siamo pertanto orgogliosi di mettere a disposizione delle piccole e medie imprese italiane strumenti come Mastercard Business Bonus e di collaborare con importanti partner del settore per arricchire gli strumenti che possano aiutare chi fa business. Come Mastercard, lavoriamo inoltre a stretto contatto con governi, aziende e altre organizzazioni in tutto il mondo per dar vita a contesti, programmi e politiche per sostenere e mettere le PMI nelle condizioni di affermarsi nel proprio settore di riferimento”.

Le offerte di Zucchetti, vcita e Vat IT

La storica azienda italiana Zucchetti offrirà accesso a funzione esclusive per la gestione della nota spese, oltre che per migliorare l’efficienza aziendale e anche il controllo delle spese di viaggio. Domenico Uggeri, Vicepresidente di Zucchetti, spiega: Questa partnership nasce dall’obiettivo comune di promuovere la digitalizzazione delle PMI, sulle quali si fonda il tessuto economico italiano. La pluriennale esperienza e la capacità d’innovazione di Zucchetti nel campo delle soluzioni software per la gestione del personale dedicate a questo target insieme all’expertise di Mastercard nel campo dei pagamenti digitali rendono questo programma fedeltà un’opportunità davvero vantaggiosa per le imprese che procedono verso la transizione digitale”.

vcita mette a dispositizione della ziende soluzioni digitali essenziali. Parliamo di CRM, inbox, pianificazione e pagamenti. E tramite la piattaforma vcita, diverse grandi organizzazioni offrono servizi extra alle PMI. Come spiega Itzik Levy, Founder and CEO di vcita: “vcita è onorata di collaborare con Mastercard per supportare la comunità delle piccole imprese. La piattaforma vcita permette alle PMI di mantenere una migliore salute finanziaria, migliorare la produttività e godere di giornate lavorative organizzate al meglio. Grazie a questa collaborazione, costruiamo offerte congiunte con le principali organizzazioni che potenziano le PMI ovunque”.

mastercard business bonus-min

Infine Vat IT permette di recuperare fino all’80% dell’IVA sui costi sostenuti per viaggi all’estero e spese di rappresentanza. Selwyn Stein, CEO di VAT IT Reclaim spiega: “Con la crescente attenzione rivolta alle grandi aziende internazionali man mano che il mondo intero si lascia la pandemia alle spalle, le piccole imprese, che costituiscono la spina dorsale dell’economia, vengono spesso lasciate indietro. Riteniamo pertanto essere un segno davvero importante vedere realtà globali come Mastercard impegnarsi affinché le piccole imprese possano prosperare e avere lo stesso accesso alle risorse e alle opportunità delle aziende di dimensioni più grandi. Siamo entusiasti di far parte di questa iniziativa e man mano che i viaggi d’affari riprendono, restituiamo alle PMI le risorse monetarie di cui hanno bisogno per facilitare la loro crescita”.

Mastercard Business Bonus: presto anche Sky Advertising Manager e non solo

Oltre a queste realtà che hanno già attive delle collaborazioni, Mastercard ne ha annunciata un’ultra in arrivo. Si tratta della partnership con Sky Media. L’azienda metterà a disposizione delle imprese Sky Advertising Manager. Che permette a tutti i possessori di carte business Mastercard di implementare campagne marketing strutturate in modalità self-service ad hoc. Ci saranno anche scontistiche per spazie media selezionati.

Infine, anche chi viaggia spesso all’estero per lavoro può sfruttare il programma annunciato al Salone dei Pagamenti. Infatti potete sfruttare i servizi Mastercard Reserved Fast Track. Questo dà l’accesso prioritario e gratuito ai varchi di sicurezza a Fiumicino, Venezia, Milano Linate, Olbia e Catania.

Tantissime quindi le possibilità. E altre potrebbero arrivare in futuro. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale.

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button