Acquisizioni e PartnershipAziendeHotNews

I POS SumUp in vendita nelle edicole servite da m-dis

Acquistare un POS sarà facile come un quotidiano

m-dis Distribuzione Media e SumUp hanno stretto una partnership strategica per portare i pagamenti digitali ed i POS mobili nelle edicole del circuito PrimaEdicola. Questa collaborazione mira a valorizzare l’importanza del ruolo e della figura delle edicole. Come risaputo sono sempre aperte, anche durante i lockdown, e sono tradizionalmente integrate nel quartiere e legate alla comunità, ben riconoscibili,. Inoltre l’edicola come siamo abituati a pensare, che vende solo giornali e riviste sta cambiando il suo modello di business che grazie alla trasformazione digitale la porterà a diventare un vero e proprio hub multiservizio, in grado di contribuire attivamente ad una “città intelligente”.

SumUp e m-dis portano il POS in edicola

 m-dis, tramite il portale primaedicola.it, consente alle edicole del circuito dell’omonimo sito web di acquistare i POS di SumUp da rivendere ai clienti finali, oltre ad offrire altri servizi innovativi come esaudire la richiesta di arretrati editoriali e prenotare collezioni non ancora uscite sul mercato, oltre al ritiro e reso degli ordini e-commerce, le attivazioni di sim telefoniche ed il pagamento di multe e bollette.

pagamenti digitali m-dis SumUp

Con questa collaborazione le edicole servite da m-dis, potranno quindi sia accettare pagamenti digitali, sia rivendere uno dei POS mobili SumUp in modo semplice ed immediato. Chi è interessato all’acquisto non dovrà far alto che recarsi in edicola e acquistare il dispositivo SumUp per iniziare ad accettare pagamenti elettronici ovunque e in ogni momento,  

Importante per SumUp, grazie alla partnership con m-dis, l’espansione capillare sul territorio dovuta all’elevato numero di edicole coinvolte.

“Questa partnership serve a rafforzare ancora di più le edicole”, sottolinea Umberto Zola, Country Growth Lead Italia di SumUp. “Da una parte, queste potranno adottare i POS ancora più facilmente per accettare pagamenti con carta da parte dei propri clienti; dall’altra, avranno la possibilità di vendere direttamente in edicola un prodotto riconosciuto e con un marchio forte, in un canale inaspettato, ma alla portata di tutti. In questo modo, qualunque professionista privato o  commerciante di zona potrà ancora più facilmente acquistare un POS per compiere quel processo di digitalizzazione ormai sempre più necessario e richiesto anche da parte dei consumatori”.
 

“Continua il processo di cambiamento del modello di business delle edicole”, commenta Andrea Liso, Amministratore Delegato di m-dis. “Le edicole di Primaedicola.it sono una realtà ormai consolidata per i clienti dell’e-commerce che giornalmente scelgono l’edicola quando non possono o non vogliono attendere la consegna o il ritiro a domicilio. La possibilità di acquistare SumUp in edicola e di pagare un acquisto con carta o bancomat rappresenta il fiore all’occhiello tecnologico dell’attività cominciata lo scorso mese di luglio quando, grazie al fatto di esser rimasti operativi durante il lockdown, m-dis ha integrato in primaedicola.it il primo e-commerce B2B rivolto alle 15.000 edicole PrimaEdicola sul quale proponiamo un catalogo studiato per il circuito, in cui ora si trova anche l’offerta esclusiva studiata con SumUp. I prodotti proposti – conclude Liso – sono esclusivamente di aziende di primario standing che identificano nelle edicole dei negozi di prossimità in cui veicolare la vendita dei loro prodotti al consumatore finale grazie all’efficienza della logistica editoriale”.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button