FeaturedHardwareNews

Jabra PanaCast: la prima soluzione video Plug-and-Play 4K a 180 gradi

Jabra ha annunciato la sua nuova soluzione video per le meeting room, Jabra PanaCast, Plug-and-Play con panoramica a 180° e rilevamento delle persone in tempo reale. Con Jabra PanaCast, la società combina il suo ampio know how nel settore del suono con la tecnologia video di primo livello per supportare la più efficace esperienza di collaborazione oggi possibile.

Jabra PanaCast: teleconferenze in tutte le stanze

Jabra PanaCast è il primo dispositivo con tre telecamere da 13 megapixel che lavorano insieme, per offrire un campo visivo panoramico a 180° e conseguentemente un’esperienza immersiva che stimola un maggior coinvolgimento e interazione. Le telecamere e i microfoni all’avanguardia, la tecnologia di stitching di quarta generazione e il software Intelligent Vision garantiscono prestazioni ottimali. Qualsiasi stanza può essere utilizzata per le videoconferenze con una copertura da muro a muro e risoluzione Panoramic 4K. In questo modo, si può recuperare circa il 40% di spazio utilizzabile rispetto alle telecamere convenzionali. Jabra PanaCast Vivid 2.0, inoltre, regola automaticamente le proprietà del video per ottimizzare l’esperienza in condizioni di luce variabile.

La tecnologia di rilevamento delle persone permette di fare business intelligence a livello di sistema, acquisendo informazioni accurate sull’utilizzo e l’occupazione dello spazio. L’imminente API Jabra PanaCast darà la possibilità a sviluppatori e partner d’interrogare il sistema per ottenere informazioni in tempo reale, come il numero di persone presenti, e ottimizzare i flussi di lavoro, automatizzare la gestione della sala o disattivare automaticamente le attrezzature inutilizzate.

Jabra PanaCast 3

Gli speakerphone per conferenze Jabra Speak possono essere integrati con PanaCast per ottimizzare l’esperienza delle UC, in modo da non rinunciare a una qualità audio chiara in qualunque luogo ci si trovi a fare conferenze. L’esclusivo microfono omnidirezionale e la soluzione HD Voice di Jabra forniscono una copertura a 360°, rilevando i suoni da qualsiasi direzione.

Il montaggio è semplicissimo, si può posizionare sotto uno schermo o su una parete. La connessione USB consente di collegarlo a qualsiasi dispositivo compatibile per una configurazione istantanea e funzionalità di riunione mobile. Si può utilizzare con le più diffuse soluzioni basate su cloud, come Microsoft Teams, Skype, Zoom, Cisco WebEx, Slack, Google Hangouts, GoToMeeting, Unify Circuit e BlueJeans.

“Abbiamo sempre dato la massima importanza alla qualità del suono e all’interazione personale in ogni prodotto all’interno del nostro portfolio. L’introduzione di Jabra PanaCast mostra il nostro impegno per consentire alle imprese di ottenere una collaborazione e una produttività ottimali attraverso sia la tecnologia audio, sia quella video.”, ha dichiarato René Svendsen-Tune, CEO di Jabra. “Ora è giunto il momento di avvicinare i professionisti che lavorano da remoto e coloro che partecipano alle riunioni nelle sale meeting, attraverso l’aggiunta di video Plug-and-Play di alta qualità nelle sale preposte.”

Jabra PanaCast sarà disponibile da fine agosto 2019 al prezzo di 895 euro IVA esclusa. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito ufficiale.

Silvia Maddalena

Appassionata di videogiochi, cinema e serie TV, passo il mio tempo tra Temeria, la Zona Contaminata, Rapture e tanti altri bei luoghi lontani armata di mouse e tastiera.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button