Acquisizioni e PartnershipAziendeNews

Intuit verso l’acquisizione di Mailchimp per 12 miliardi

L'obiettivo è "diventare il centro della crescita delle piccole aziende"

L’azienda finanziaria specializzata in software finanziario Intuit ha confermato le voci riguardo l’acquisizione di Mailchimp. L’operazione per acquistare la nota azienda per i servizi email vale 12 miliardi di dollari, sia liquidi che in azioni.

Intuit annuncia l’acquisizione di Mailchimp

Da anni Intuit opera nel settore finanziario, promuovendo diversi software pensati per gestire la contabilità sia dei singoli che delle aziende. Negli Stati Uniti è soprattutto nota per TurboTax, il pacchetto software pensato per la dichiarazione dei redditi USA. Negli anni l’azienda ha consolidato la sua posizione con acquisizioni illustri come quella di Mint, software fra i più avanzati per la gestione delle finanze personali. E più di recente Credit Karma, che permette di gestire il punteggio creditizio per ottenere carte di credito e prestiti.

Quindi non ha molto a che fare con le email, settore invece in cui Mailchimp opera. Quindi perché Intuit ha investito il 10% del proprio valore azionario per questa acquisizione? L’azienda comunica di averlo fatto per “dare forza alla prosperità intorno al mondo e per la sua strategia di diventare una piattaforma per esperti guidata dall’intelligenza artificiale”. Che è piuttosto vago. Più avanti la compagnia aggiunge di voler “accelerare due Grandi Scommesse strategiche già condivise: diventare il centro della crescita delle piccole aziende e travolgere il mercato delle piccole e medie imprese”.

Quest’ultima frase sembra richiamare al pacchetto QuickBooks, un prodotto pensato per le PMI americane per gestire la contabilità aziendale. Mailchimp potrebbe offrire un ulteriore strumento di gestione per le aziende più piccole. Non sappiamo al momento se Intuit voglia unire i servizi di email di Mailchimp nella propria piattaforma oppure voglia creare bundle e pacchetti combinati.

La reazione in borsa all’acquisizione è stata piuttosto tiepida ma le indiscrezioni avevano già mosso le azioni verso il positivo nei giorni passati. Il prossimo passo sarà capire come Intuit abbia deciso di integrare Mailchimp dopo l’acquisizione. Vi terremo informati.

OffertaBestseller No. 1
tomtoc 11,6-13" Custodia Borsa a Tracolla Laptop per 12,3''Surface Pro X/7/6, 12,4''Surface Laptop Go, MacBook Air 13 M1/ ​A2337 A1932, iPad Pro 12.9, MacBook Pro 13 M1/A2338 A2251 A2289, Dell XPS 13
  • 【PERFETTA COMPATIBILITÀ】: ♥ dimensioni interne ♥ -11,97 "x 8,36" / 304 x 212 x 25 mm; Progettato per 12,3'' Surface Pro X / 7/6/5/4/3/2/1, 12,4'' nuovo Surface Laptop Go, nuovo MacBook Air 13 con display Retina 2018-2020 (modello: M1/A​​2337 , A2179, A1932) | MacBook Pro 13 "(modelli: M1/A​​2338, A2251, A2289, A2159, A1989, A1706, A1708) | Dell XPS 13 | Nuovo iPad Pro 12,9 "di terza/quarta generazione con Liquid Retina (A1876 A2014 A1895) | Asus Chromebook Flip C302 | Huawei Matebook 13.
  • 【IL BREVETTO CORNERARMOR】: Il brevetto originale CornerArmor (materiale in gomma) su entrambi i lati nella parte inferiore e la protezione a 360 ° intorno all'interno proteggono da cadute e urti come l'airbag di un'auto.
  • 【PROTEZIONE A 360 °】: imbottitura interna spessa, morbida e soffice per evitare graffi, soprattutto intorno alla cerniera, e altri danni da urti, urti o cadute, che fornisce una protezione a 360 ° .
  • 【CONVENIENTE DA CONSERVARE E TRASPORTARE One: uno scomparto principale per laptop, due tasche sigillate per riporre e trasportare facilmente accessori come caricabatterie, adattatore, mouse, cavi, telefono, portafoglio, ecc.; Super leggero, facile da trasportare con la maniglia o la tracolla quando si estrae;
  • 【QUALITÀ RASSICURANTE E GARANZIA】: questa fodera è appositamente progettata in resistente materiale impermeabile in poliestere, cerniera YKK premium nota per qualità, durata e fluidità; 2 ANNI DI GARANZIA su ogni borsa, contattaci se hai qualche problema di qualità; non esitate a contattarci tramite "Domande e risposte dei clienti" se volete sapere quale dimensione si adatta meglio al vostro computer, vi risponderemo entro 24 ore.
Source
TechCrunch

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button