CloudNewsSoftware

Google Cloud ha annunciato nuovi aggiornamenti per lo storage

Le innovazioni di storage per le applicazioni di nuova generazione

Google Cloud ha annunciato nuovi aggiornamenti, nuove offerte e funzionalità che consentiranno ai CIO di continuare a trasformare il proprio business ottimizzando le architetture cloud. Google Cloud ha assistito ad un’elevata crescita dei carichi di lavoro “ricchi di dati” che si spostano nel cloud. I clienti stanno raccogliendo quantità di dati di valore mai viste prima. Inoltre hanno bisogno che i dati provenienti da fonti diverse siano centralizzati e uniformati prima che possano essere analizzati. Lo storage sta diventando il substrato comune per abilitare servizi di valore superiore come data lake, modellazione e simulazione, big data/HTC e AI/machine learning.

Ecco gli ultimi aggiornamenti di Google Cloud

In occasione dell’evento A Spotlight on Storage, Google Cloud ha annunciato le innovazioni relative allo storage. Google Cloud Hyperdisk ad esempio, è il disco permanente di nuova generazione che permette di fornire, sulla base di policy, IOPS e throughput in modo indipendente per le applicazioni. Inoltre si adatta alle mutevoli esigenze di performance delle applicazioni nel corso del tempo. Filestore Enterprise multishare per Google Kubernetes Engine è il nuovo servizio che consente agli amministratori di creare facilmente un’istanza Filestore senza interruzioni e di ritagliare porzioni di storage da utilizzare nel cluster GKE senza ulteriori configurazioni.

Google Cloud Logo

Per semplificare la gestione dello storage invece, e aiutare le aziende a ottimizzare i costi, Google ha sviluppato una nuova funzionalità di Cloud Storage Autoclass. Mentre per fornire informazioni utili sugli oggetti archiviati in GCS ci sarà Storage Insights. Questo consentirà agli amministratori di avere a disposizione informazioni per prendere decisioni informate sulla gestione dello storage. Per proteggere le applicazioni kubernetes e tutti i suoi dati persistenti per il backup e il disaster recovery Google Cloud ha inoltre lanciato il servizio di protezione dei dati per GKE con Backup for GKE.

Infine, per proteggere le applicazioni e i dati più preziosi, è stato annunciato Google Cloud Backup and DR. Questo servizio è una soluzione di protezione dei dati completamente integrata per applicazioni e database critici. Inoltre offre la possibilità di gestire centralmente i criteri di protezione dei dati e disaster recovery direttamente all’interno della console Google Cloud e proteggere completamente database e applicazioni in pochi clic.

OffertaBestseller No. 1
Logitech M185 Mouse Wireless, 2,4 GHz con Mini Ricevitore USB, Durata Batteria di 12 Mesi, Tracciamento Ottico 1000 DPI, Ambidestro, Compatibile con PC, Mac, Laptop - Grigio
  • Mouse compatto: con un comodo design sagomato, il mouse wireless ambidestro Logitech è utilizzabile indifferentemente con la mano destra o sinistra e può offrire più comfort di un touchpad
  • Durevole e Affidabile: il mouse USB dispone di rotella di scorrimento linea per linea e include una batteria AA che offre fino a 1 anno (2) di durata grazie alla modalità intelligente di inattività
  • Compatibilità Universale: il mouse Logitech funziona con PC Windows, Mac o laptop; qualsiasi tipo di computer possiedi oggi o comprerai domani, il mouse sarà compatibile
  • Semplicità Plug and Play: collega il piccolo ricevitore USB nano e inizia a lavorare in pochi secondi; offre al tuo mouse wireless per computer una connessione forte e affidabile, fino a 10 m (5)
  • Meglio del Touchpad: secondo un recente studio, gli utenti di laptop che hanno scelto M185 rispetto a un touchpad sono stati il 50% più produttivi (3) e hanno lavorato il 30% più velocemente (4)
OffertaBestseller No. 2
Trust Yvi Mouse Wireless, Mause Senza Filo, 800/1600 DPI, Ottico, 8m di Portata Wireless, Microricevitore USB Riponibile, Ambidestro, PC/Laptop/Portatile/Mac/Chromebook - Grigio
  • Inserti laterali in gomma per una presa più comoda
  • Otto metri di portata wireless (2,4 GHz)
  • Pulsante per la selezione della velocità (800/1.600 dpi)
  • Nella confezione: mouse ottico wireless, microricevitore USB, una batteria AAA, manuale utente

Marzia Ramella

Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button