NewsStartupStartup 2 prova

Nasce FuturED, l’acceleratore dedicato alle startup operative nell’edutech

La call è aperta fino all'8 settembre

CDP Venture Capital Sgr lancia il nuovo programma di accelerazione FuturED, dedicato alle startup che operano nel campo dell’edutech, ovvero delle tecnologie applicate all’educazione e alla formazione. FuturEd nasce tramite il Fondo Acceleratori e parte con una dotazione iniziale di 1,65 milioni di euro a cui si aggiungono (già deliberati) ulteriori 1,5 milioni per successivi follow-on post accelerazione.

FuturED nasce con il supporto operativo di H-FARM, e con la partnership del Dipartimento di Management, Università Ca’ Foscari Venezia, in qualità di advisor scientifico e al contributo di partner industriali quali Angelini Academy – la corporate academy del gruppo Angelini –, Cisco, Istituto Europeo di Design (IED) e Vodafone Italia.

FutureED, una nuova occasione per le startup in ambito edutech

Come detto FuturED si rivolge alle startup italiane e internazionali che operano nel campo edutech, e che sono interessate a sviluppare la propria idea di business in Italia. Il programma, che avrà una durata di 3 anni, si pone come obiettivo quello di selezionare e accelerare complessivamente 30 startup, (10 ogni anno) tra le migliori che offrono soluzioni digitali, programmi innovativi e tecnologie all’avanguardia per la didattica ed in generale per la formazione digitale dedicata a tutte le fasce d’età, dai bambini e gli adolescenti, fino agli adulti nel mondo del lavoro e pensionati, per la formazione continua.

Futured startup edutech

FuturED si sviluppa in 3 aree di interesse: formazione scolastica (dalla scuola dell’infanzia a quella superiore), formazione universitaria (formazione post diploma, università, master), formazione aziendale e formazione continua.

Il programma sarà gestito da H-FARM e si svolgerà all’interno dell’omonimo Campus alle porte della Laguna di Venezia,

Le startup selezionate potranno usufruire di in un percorso di crescita della durata totale di 8 mesi, di cui 4 destinati all’accelerazione del business e 4 di supporto alle attività di sviluppo commerciale e fundraising. Grazie alla collaborazione con i partner industriali Angelini Academy, Cisco, IED e Vodafone Italia le startup potranno confrontarsi direttamente con gli esperti del settore e avranno l’opportunità di testare la propria soluzione in contesti reali.

La call per la selezione delle startup che parteciperanno a FuturED è aperta da oggi fino al 8 Settembre al sito www.futuredaccelerator.com

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button