Computer

Fujitsu venderà computer quantistici nel 2023

Il primo computer quantistico commerciale a 64 qubit dell'azienda sarà offerto alle società di ricerca che studiano farmaci, materiali e previsioni finanziarie

Fujitsu ha collaborato con l’istituto di ricerca scientifica Riken per diventare la prima azienda giapponese a vendere computer quantistici a partire dal prossimo anno. Questi dispositivi utilizzano le proprietà quantistiche della materia e le leggi della fisica, come la sovrapposizione degli stati e l’entanglement, al fine di effettuare operazioni su dei dati, sfruttando come unità fondamentale il qubit.

Fujitsu collabora con Riken dallo scorso anno attraverso la creazione di un nuovo centro di ricerca chiamato Riken RQC-Fujitsu Collaboration Center. Un team di 20 ricercatori sta lavorando, combinando la tecnologia informatica quantistica di Riken che utilizza circuiti superconduttori con gli strumenti Fujitsu e la conoscenza delle applicazioni della tecnologia quantistica.

I computer quantistici di Fujitsu

Il primo computer quantistico che Fujitsu intende vendere il prossimo anno ha 64 qubit e il mercato previsto sono le società di ricerca che lavorano nei settori dei farmaci, dei materiali e delle previsioni finanziarie. La speranza è che l’informatica quantistica possa avere un impatto positivo in una vasta gamma di campi tra cui chimica, farmaceutica, automobili e finanza.

Per fare un confronto, Google ha rivelato un computer quantistico nel 2019 con 53 qubit e il computer quantistico di IBM del 2021 ha 127 qubit. Fujitsu, dal canto suo, punta a produrre un computer quantistico “dopo marzo 2027” con oltre 1.000 qubit, un portento in termini di velocità di sviluppo del calcolo quantistico, destinato a progredire nei prossimi anni.

Martina Ferri

Sono laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button