NewsScenario

A MIND Milano Innovation District nasce la Federated Innovation

Un modello per l'innovazione nel campo Life Sciences e City of the Future, con 32 aziende coinvolte

Nasce la Federated Innovation a MIND Milano Innovation District. Questo nuovo modello aggrega aziende private per sviluppare progetti innovativi nell’ambito Life Sciences e City of the Future. Promossa da Lendlease e con il contributo di Cariplo Factory, unisce già 32 aziende eccellenti. Una nuova scommessa per il rilancio economico del Paese.

MIND Milano Innovation District nasce la Federated Innovation

Il modello che nasce oggi con la firma dell’atto costitutivo rispetta le norme dell’antitrust ma vuole andare oltre l’open innovation e l’innovazione proprietaria. Per questo si basa su un framework legale che permette di accogliere nuove idee, progetti, visioni. Per poi svilupparle e metterle al servizio di tutti. Una risorsa importate, uno sviluppatore dell’innovazione.

Sono già 32 le eccellenze che fanno parte di questo nuovo modello. A2A, ABB, Accenture, AstraZeneca, Bracco, Cereal Docks, Cisco, Daikin, Enel X, E.ON Italia, Elettronica, Esselunga, Fabrick, Forte Secur Group, Lendlease, Life Sciences District, Maire Tecnimont, Mapei, Nippon Gases, Novartis, Podium, Poste Italiane, Promocoop Lombardia, Samsung SDS, Schneider Electric, Sicuritalia, Stevanato Group, Stora Enso, TIM, VSBLTY, WINDTRE, Wood Beton.

La creazione di questo modello è possibile grazie alla collaborazione di Studio Legale Bird & Bird e OXYGY e di PlusValue.

11 aree tematiche

Le aziende vengono unite in 11 aree tematiche: Greentech, Urban Digital Tech, Fintech, Agrifood Tech & Wellbeing, Retail Tech, Life Sciences & Health Care, Proptech & Smart Spaces, Security & Defense, Mobility and Logistics, Energy e Construction Tech.

Lavorando insieme, possono sviluppare idee cross-tech e ideare progettualità congiunte, anche tra aree tematiche diverse. I team di ricerca delle aziende lavorano all’interno del distretto, creando una community di innovatori. Inoltre ci saranno anche ricercatori, studenti e clinici dell’Università di Milano Statale, dell’IRCCS Galeazzi e della Fondazione Human Technopole.

Dopo una fase di sperimentazione, segue una di “competizione” dove i progetti vengono selezionati e portati in MIND.

Tommaso Boralevi, Presidente di Federated InnovationTM , spiega: “Abbiamo un obiettivo unico a livello globale: sviluppare innovazione trasversale in molti settori industriali sulla base del principio “collaborate & compete” tra le diverse aziende che ne prendono parte. Una sfida coraggiosa resa possibile dalle molte aziende che hanno aderito e con le quali abbiamo già iniziato a lavorare per dare il via alla fase di implementazione del modello che vedrà, entro l’anno prossimo, la presentazione dei primi progetti d’innovazione generati, a dimostrazione del significativo impatto generato dall’ecosistema di MIND”.

Trovate ulteriori informazioni su MIND Milano sul sito dedicato e in questo articolo che abbiamo dedicato alla Federated Innovation.

DELL XPS 15 9500 Computer Portatile Nero, Argento 39,6 cm (15.6") 3840 x 2400 Pixel Touch Screen Intel® Core i7 di Decima Generazione 16 GB DDR4-SDRAM 1000 GB SSD NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti Wi-Fi
  • DELL XPS 15 9500 Computer Portatile Nero, Argento 39,6 cm (15.6") 3840 x 2400 Pixel Touch Screen Intel Core i7 di Decima Generazione 16 GB DDR4-SDRAM 1000 GB SSD NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti Wi-Fi
  • Tastiera tedesca

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button