NewsScenario

Equinix Global Tech Trends Survey: il 67% delle aziende investe nell’IT

Il rapporto di Equinix racconta l'interesse dei responsabili IT a puntare sul lavoro ibrido

Equinix ha annunciato i risultati del suo Global Tech Trends Survey, che svela l’andamento del mondo IT dopo la pandemia. Secondo le indagini, il 67% delle aziende in Italia prevede di investire nel lavoro ibrido, per rispondere alle esigenze emerse con forza durante l’ultimo anno e mezzo.

Equinix Global Tech Trends Survey: più investimenti per il lavoro ibrido

L’indagine di Equinix ha coinvolto ben 2.600 responsabili IT in 26 diversi Paesi. Coinvolte realtà di vario tipo sia nelle Americhe che nell’Asia-Pacifico e l’area EMEA: tutto il mondo è stato analizzato. Italia compreso, svelando alcuni risultati significativi.

  • Il 56% delle aziende in Italia ha riorganizzato la propria infrastruttura IT. Serviva farlo per soddisfare le nuove richieste di lavoro ibrido e da remoto, una tendenza che non dovrebbe scomparire. Previsto un incremento del budget tecnologico, con l’obiettivo di accelerare la trasformazione digitale.
  • Dall’indagine apprendiamo che il 59% dei responsabili IT in Italia crede che ci saranno cambiamenti a lungo termine. Il luogo e il mondo in cui le persone lavoreranno all’interno della loro organizzazione cambia in maniera definitiva.
  • Il 68% delle aziende in Italia intende espandersi in nuove regioni, paesi o aree metropolitane. Questo nonostante le difficoltà subite a causa della pandemia di COVID-19.

Emmanuel Becker, Managing Director Italy di Equinix, spiega: “Questo studio conferma che l’interconnessione è al centro della trasformazione digitale. In Italia, la maggior parte dei responsabili digitali intervistati concorda sul fatto che l’interconnessione permetta di ottenere un vantaggio competitivo. Nei prossimi 5 anni, i settori industriali che trarranno maggiore vantaggio dall’interconnessione, secondo i responsabili IT italiani, saranno i servizi finanziari (46%), i servizi professionali (35%) e la sanità (34%). In quanto fornitore leader di interconnessione, l’impegno di Equinix è quello di rispondere alle crescenti richieste delle aziende per accelerare la loro trasformazione digitale. Grazie alla nostra presenza globale in mercati chiave, continueremo a far evolvere la piattaforma Equinix per supportare i nostri clienti nel loro processo di trasformazione digitale.”

Emmanuel Becker_Equinix Managing Director Italy
Emmanuel Becker, Equinix Managing Director Italy

Per avere una visione globale di questo trend, potete consultare il post sul blog di Equinix.

Bestseller No. 1
Acer Aspire 3 A315-58-76W1 PC Portatile, Notebook con Processore Intel Core i7-1165G7, RAM 8 GB DDR4, 512 GB PCIe NVMe SSD, Display 15.6" FHD LED, Scheda Grafica Intel Iris Xe, Windows 11 Home, Silver
  • ✅ WINDOWS 11: menu Start ridisegnato, nuove possibilità per rimanere in contatto con le persone a cui tieni e accedere al mondo dell'informazione. Il nuovo sistema operativo è ideale per esprimerti e creare liberamente con il tuo PC portatile
  • ✅ PRESTAZIONI POTENZIATE: il PC portatile Acer Aspire 3 ha un potente processore Intel Core i7-1165G7, display 15.6" FHD, scheda grafica Intel Iris Xe, 8 GB di RAM DDR4 espandibile fino a 12 GB e 512 GB di memoria SSD per svolgere qualsiasi attività
  • ✅ RIMANI CONNESSO: il segnale wireless è forte e stabile grazie al Wi-Fi 5 (802.11ac); per le funzioni avanzate delle videochiamate, Aspire 3 include una webcam HD con due microfoni
  • ✅ PORTE PER OGNI SITUAZIONE: qualunque sia la periferica da collegare, con il notebook Acer Aspire 3 hai a disposizione un'ampia gamma di porte, tra cui USB 3.2, USB 2.0 e HDMI
  • ✅ MOBILITÀ ED ELEGANZA: il computer portatile Acer Aspire 3 è un notebook 15,6 pollici leggero e sottile dal design professionale, progettato per offrire un'elevata mobilità grazie alla batteria a lunga durata con autonomia fino a 9 ore

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button