AziendeNewsNomine

Engineering entra nel board di Gaia-X con Dario Avallone

L'azienda diventa una delle tre realtà italiane nel board, al vertice della trasformazione digitale

Dario Avallone, R&D Director di Engineering entra nel board europeo di Gaia-X. L’elezione arriva grazie alla grande credibilità internazionale dell’azienda, oltre che come riconoscimento dell’ottimo lavoro di Avallone, che dirige il Centro di Ricerca e Sviluppo Engineering da 20 anni.

Dario Avallone di Engineering entra nel board di Gaia-X

Oltre all’esperienza ventennale nel mondo dell’innovazione di Engineering, Avallone è il chairman del board di Fiware Foundation, membro di quello di IDSA (International Data Spaces Association). Inoltre è tra i fondatori di importanti iniziative quali BDVA, ECSO, EOS, EIT-DIGITAL.

L’ingresso in Gaia-X consolida l’impegno strategico dell’azienda nello sviluppo della Data Space Economy. Con soluzioni basate sui principi di sovranità dei dati, oltre che di elevati standard di sicurezza e interoperabilità. Uno sforzo verso le aziende, per abilitare la trasformazione digitale.

 Dario Avallone spiega: “Sono convinto che GAIA-X rappresenti un passo indispensabile verso un’implementazione sostenibile del Digitale e la Sovranità dei dati per l’Europa.” Per il nuovo membro del board, Gaia-X è  “la precondizione per favorire l’acquisizione di nuove opportunità di business e competitività per l’industria europea, consentendo nel contempo trasparenza ed efficienza nei servizi forniti ai cittadini europei“. Avallone continua dicendo: Mi impegno quindi a sostenere lo sviluppo di Gaia-X e a mobilitare a livello comunitario e italiano tutte le organizzazioni pubbliche e private per accelerarne l’adozione, nonché a facilitare la collaborazione con FIWARE, IDSA e altri rilevanti organizzazioni come ECSO e le Pubbliche Amministrazioni italiane”.

Dario Avallone, R&D Director_Engineering
Dario Avallone, R&D Director di Engineering

Al consorzio europeo di Gaia-X hanno già aderito 261 aziende, che hanno l’obiettivo di promuovere una strategia per la sovranità europea dei dati. Per realizzare un’infrastruttura cloud che permetta la trasformazione digitale. Basata sui migliori standard e sull’open source. Con l’inaugurazione dell’HUB italiano, coordinata da Confindustria, il settore IT del nostro Paese può credere ancora di più a questo progetto.

Per conoscere ulteriori dettagli sul progetto, potete visitare questo sito.

OffertaBestseller No. 1
HUAWEI NobelB-WAH9A MateBook D 14, Full View 1080P FHD Ultrabook Laptop, Intel Core i5-10210U, RAM 8GB, SSD da 256GB, Windows 10 Home, Gray
  • Con la potente architettura di sistema e le capacità di software, offre lo schermo più grande e il peso minore possibile per un portatile delle sue dimensioni. Con uno spessore di 15,9 mm e un peso di 1,38 kg, Matebook si distingue dagli altri portatili col suo schermo da 14 pollici
  • La Collaborazione Multi Schermo facilita l'interazione tra dispositivi, consentendoti di proiettare lo schermo del telefono sul pc. Questo non solo consente di utilizzare applicazioni e modificare i file del telefono sul computer, ma anche di trascinare i file tra i due dispositivi più facilmente.
  • Puoi accendere e accedere facilmente al tuo Matebook D 14 senza dover inserire una password semplicemente premendo il pulsante di accensione, che funge anche da lettore d'impronte digitali.
  • HUAWEI Matebook D 14 è un compagno di viaggio perfetto, con una batteria da 56Wh è possibile appriffare di un lungo volo per guardarsi un'intera serie TV, con fino a 13,2 ore di riproduzione video locali in 1080P
  • L'efficienza notevolmente aumentata di Intel Core i5-10210U rende questo portatile ideale per l'uso in una varietà di ambienti lavorativi e di gioco. Il nuovo design della ventola a forma di S facilita la dispersione di calore e il flusso d'aria, raffreddando il laptop in modo rapido e silenzioso. HUAWEI MateBook D 14 viene fornito con un caricabatterie USB-C da 65 W che puoi tenere comodamente in tasca, in modo da ricaricarlo mentre sei in giro. In soli 30 minuti può caricare la batteria del tuo laptop al 46%. Supporta anche la ricarica rapida e il trasferimento dati per il tuo telefono.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button