NewsScenario

Il Ministro Colao spinge per una avere un rete “forte” in tutta Italia

Il commento positivo dopo il memorandum firmato da TIM, Cdp, KKr e Macqarie

Con l’accordo raggiunto tra Cdp, TIM, Kkr e Macqarie, che prevede l’integrazione dell’infrastruttura di TIM in Open Fiber cominciano ad arrivare i primi commenti. Il più importante lo ha rilasciato il Ministro Vittorio Colao. Il Ministro si dice felice dell’accordo per una rete (forse) unica, come vogliono le direttive del Governo.

“L’obiettivo del Governo è quello di avere una rete forte che sostenga tutto il Paese, anche le aree meno connesse.” ha dichiarato il Ministro Colao durante un’assemblea di Assolombarda.

Lo stesso Ministro vede di buon occhio il fatto che l’intera infrastruttura, dopo il recente accordo, non diventi monopolio di un solo operatore. “C’è un bisogno di un’infrastruttura potente e forte nel Paese per poter arrivare dappertutto e questa infrastruttura non può essere nelle mani di un solo operatore, deve essere ovviamente al servizio di tutti” chiosa Colao.

La rete unica (e forte come vuole Colao) entro cinque mesi (forse)

Le aziende sopra citate hanno firmato nella giornata odierna il memorandum (non vincolante) che prevede l’implementazione di una rete unica in fibra ottica tra le infrastrutture di TIM e quelle di Open Fiber entro cinque mesi. Questo avverrà, sotto l’occhio vigile della Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) che è anche azionista di controllo della rete.

Sono coinvolti nell’operazione anche i fondi KKR e Macquarie. Anche se non è il primo mattone delle Rete Unica (non essendo il memorandum vincolante) è sicuramente un passo importante in questa direzione.

“L’obiettivo del Memorandum – come spiega una nota ufficiale – è avviare un processo volto alla creazione di un solo operatore delle reti di telecomunicazione, non verticalmente integrato, controllato da Cdp Equity e partecipato da Macquarie e KKR, che consenta di accelerare la diffusione della fibra ottica e delle infrastrutture VHCN sull’intero territorio nazionale, permettendo così l’accesso ai servizi più innovativi ed efficienti offerti dal mercato alla generalità della popolazione, agli enti pubblici e alle imprese, contribuendo in tal modo ad uno sviluppo più celere, duraturo e sostenibile del Paese”.

La firma del memorandumè il primo passo di un piano coraggioso per Tim, la più grande azienda di telecomunicazioni italiana”. Così ha commento Pietro Labriola, amministratore delegato di TIM in un post inviato ai dipendenti.

“Dalla separazione dell’infrastruttura di rete fissa traiamo le risorse per investire nei sevizi e nello sviluppo dei rapporti con i clienti e del mobile, competendo più agevolmente nel mercato dei servizi digitaliha aggiunto.

“Diventa più concreto il progetto illustrato dal Piano Industriale relativo al superamento dell’integrazione verticale e alla focalizzazione di Tim su tutti i servizi di telecomunicazione per i segmenti delle famiglie e delle PMI, sullo sviluppo del mobile e la definitiva affermazione come il player di riferimento nel segmento dei grandi clienti e la PA”conclude Labriola.

Offerta
Tp-Link Archer Vr1210V Modem Router Evdsl Fino A 300Mbps, Wi-Fi Ac1200 2,4/5Ghz, Nero
  • Attenzione - Controlla la compatibilità del prodotto con altri dispositivi e con il tuo ISP prima di acquistarlo
  • Scarica il PDF in : Guida dei prodotti e documenti per accedere alla guida alla configurazione. Cerca: configurazione internet e telefonia sul sito tp-link per una guida dettagliata alla configurazione di TIM, WIND TRE, TISCALI, FASTWEB e VODAFONE
  • Archer VR1210v è un modem in fibra di tp-link iper connessioni oltre i 100 Mbps, sostituire il modem fornito dall'ISP per usufruire di una connessione rapida fino a 300 Mbps
  • Connettività FR (EVDSL) fino a 300Mbps – Profilo 35b, compatibilità con gli standard VDSL2/ADSL2+/ADSL2/ADSL
  • Connettività F (Fibra FTTH) fino a 1Gbps – Porta WAN Gigabit per la connettività con modem via cavo o terminale a fibra ottica, compatibile con la fibra di Tiscali ed altri operatori

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button