CloudNewsSoftware

Cloud computing, per le aziende abilita la trasformazione digitale

Ma nell'analisi di Deda Cloud e VMware la PA resta ancora scettica

Il cloud computing è un abilitatore per la trasformazione digitale: due aziende su tre se rendono conto. Invece la Pubblica Amministrazione fatica a trovare il potenziale di questa risorsa, almeno per il 50% degli intervistati. Questo quanto emerge dall’indagine voluta da Deda Cloud con il supporto di VMware e realizzata da Netconsulting cube.

Il cloud computing abilita la trasformazione digitale

 “La propensione verso il Cloud Computing delle organizzazioni italiane di medio-grandi e grandi dimensioni” e uno studio che ha coinvolto 70 realtà pubbliche e privati. In vari settori dell’industria, dei servizi (finanza e retail compresi), del mondo IT e della PA locale.

I ricercatori hanno analizzato le risposte dei rispondenti, dividendoli in quattro clouster:

  • le aziende “scettiche”, affette da “Cloud shyness”. Non riconoscono un valore particolarmente strategico nel cloud. Di solito hanno infrastrutture proprie.
  • le “pragmatiche” sfruttano il Cloud per opportunità. Sono abili nella trasformazione. Ma non particolarmente sensibili a tematiche di flessibilità, scalabilità o resilienza c
  • le “teoriche”, che hanno colto il valore del cloud ma non appaiono in grado di indirizzarne gli aspetti più operativi
  • le “avanzate”, che combinano approccio strategico e operativo, pur in presenza di aree di miglioramento

Claudio AbadCEO di Deda Cloud spiega che “Il Cloud Computing è una componente strategica imprescindibile della Digital Transformation e per questo occupa una posizione di assoluto rilievo nella scacchiera tecnologica di aziende ed enti“.

Tuttavia, “la propensione e l’approccio verso il Cloud sono ancora eterogenei e questo rischia di rallentare il processo di profonda trasformazione attualmente in corso, accelerato anche dal PNRR“. Serve quindi un facilitatore, come Deda Cloud vuole essere: “Dobbiamo accompagnare aziende ed enti in un percorso virtuoso che possa rafforzare la loro competitività, ridisegnando modelli e processi.

Claudio Abad_CEO Deda Cloud-min

Diverse ragioni, diverse sensibilità

L’eterogeneità della sensibilità cloud si vede anche dalle diverse ragioni che spingono le aziende all’adozione. Per esempio il 67,1% lo usa per abilitare la digital transformation. Ma il 20% considerà questa tecnologia meno essenziale, più una comodità al pari di altre innovazioni tecnologiche. Un 4,3% non coglie la componente strategica, mentre l’8,6% non utilizza il cloud.

La distinzione più netta per settori senza dubbia è con gli enti della PA. Il 50% non coglie il senso strategico del cloud, rispetto al 67,1% della media del campione. Per quanto riguarda le strategie di adozione, l’80,9% utilizza il modello step by step, che si sposa con altri modelli come il Cloud First (51,1%). L’approccio Journey to Cloud invece è il meno ricorrente con il 10,6%.

Riguardo invece ai freni per l’adozione di soluzioni SaaS di cloud computing per abilitare la trasformazione digitale, per il 47,8% è questione di sicurezza e protezioni dati. La stessa percentuale dichiara di avere datacenter di proprietà (il che fa pensare a una sovrapposizione) mentre per il 43,5% il cloud non rappresenta una riduzione dei costi approvata dalla dirigenza.

Il fatto che però il 53,3% del panel voglia aumentare la spesa IT fa pensare che la situazione possa migliorare nel prossimo futuro. Magari proprio utilizzando i servizi di Deda Cloud.

OffertaBestseller No. 1
2022 Apple PC Portatile MacBook Air con chip M2: display Liquid Retina 13,6", 8GB di RAM, 256GB di archiviazione​​​​​​​ SSD storage, tastiera retroilluminata; color​​​​​​​ Mezzanotte
  • DESIGN ASSURDAMENTE SOTTILE - Il nuovo MacBook Air è più portatile che mai e pesa solo 1,24 kg. È il notebook ultraversatile per lavorare, giocare e creare come e quando vuoi.
  • CON I SUPERPOTERI DI M2 - Con la nuovissima CPU 8-core, una GPU fino a 10-core e fino a 24GB di memoria unificata, puoi fare di più a tutta velocità.
  • FINO A 18 ORE DI BATTERIA - Grazie alle prestazioni efficienti del chip Apple M2, MacBook Air ti sta dietro giorno e notte.
  • SPETTACOLARE E AMPIO DISPLAY - Il display Liquid Retina da 13,6" ha più di 500 nit di luminosità, ampia gamma cromatica P3 e 1 miliardo di colori per immagini brillanti e dettagli incredibili.
  • VIDEOCAMERA E AUDIO EVOLUTI - Videocamera FaceTime HD a 1080p, tre microfoni in array, sistema audio a quattro altoparlanti con audio spaziale: una gioia per gli occhi e per le orecchie.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button