Startup

B2B FINTECH FOR FUTURE: parte la call di Fabrick e Federated Innovation @MIND

Le proposte più innovative avranno la possibilità di entrare a far parte dell’ecosistema finanziario aperto di Fabrick. In piena filosofia Open Innovation, la collaborazione sarà il motore per velocizzarne lo sviluppo

Federated Innovation @MIND e Fabrick hanno deciso di unire le forze per favorire la nascita e lo sviluppo di idee innovative per contribuire al rilancio economico del Paese, attraverso il modello di piattaforma aperta. Così è nata “B2B FINTECH FOR FUTURE”, una call per startup innovative.

Federated Innovation @MIND, grazie ad un approccio multidisciplinare e intersettoriale, intende andare oltre la tradizionale innovazione aziendale. L’obiettivo è incoraggiare la cooperazione tra i diversi attori del mercato in ottica di Open Innovation. Il modello di innovazione pubblico-privato nato all’interno di MIND ha identificato Fabrick come leader del verticale fintech e di tutte le iniziative collegate ai servizi finanziari.

B2B FINTECH FOR FUTURE

B2B FINTECH FOR FUTURE chiama all’appello tutte le startup in grado di proporre nuove soluzioni Fintech e desiderose di distinguersi nel contesto europeo, in uno dei seguenti ambiti B2B:

  • Pagamenti
  • Credito
  • Analisi dati di prospect e clienti
  • Digitalizzazione del processo di acquisto/vendita
  • Soluzioni SaaS per specifici verticali di settore (es. wellness, hotellerie, ristorazione, ecc.)

Ricercando le migliori startup europee da coinvolgere nel principale ecosistema fintech italiano, Fabrick
continua ad ampliare il proprio network perseguendo i valori fondanti di collaborazione, apertura,
contaminazione e innovazione.

Candidandosi i progetti più promettenti avranno la possibilità entrare a far parte dell’ecosistema
finanziario aperto di Fabrick. Paolo Zaccardi, CEO di Fabrick ha dichiarato:
“La scelta di promuovere il progetto MIND deriva dal nostro approccio Open che vede l’apertura e la collaborazione quali motori di crescita e sviluppo per l’intero settore finanziario e risorsa per il consumatore finale, a cui vengono proposti prodotti e servizi sempre più innovativi e personalizzati. (…) In questo contesto abbiamo lanciato B2B FINTECH FOR FUTURE. La prima di numerose iniziative che saranno organizzate per aiutare le realtà più promettenti a svilupparsi e crescere rapidamente.”

Il fintech ha giocato un ruolo primario nella crisi innescata dalla pandemia, permettendo a molte piccole e medie imprese di ottenere finanziamenti in tempi brevi. Ora bisogna fare un passo avanti e cercare di portare alle imprese altri strumenti per semplificare processi interni e servizi. Questa call, aperta fino al 16 ottobre, permetterà di individuare molte start-up innovative in grado di supportare le PMI in questa ulteriore transizione verso una digitalizzazione sempre più veloce.

Martina Ferri

Sono laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button