NewsSoftware

Persona di Indigo.ai aiuta a creare assistenti virtuali senza pregiudizi

Grazie a un framework per progettare la personalità dei chatbot potete sviluppare bot più inclusivi

Indigo.ai ha sviluppato un framework che permette di progettare assistenti virtuali e chatbot senza pregiudizi: Persona. Una guida per dare al vostro bot una personalità che inclusiva e libera dagli stereotipi.

Persona: il framework per assistenti virtuali senza pregiudizi di Indigo.ai

Gli assistenti virtuali hanno quasi sempre una voce femminile e un atteggiamento dimesso. Anche se molti non ci prestano attenzione, queste caratteristiche rinforzano gli stereotipi e alimentano i pregiudizi. Indigo.ai ha quindi deciso di creare Persona, un framework per bot senza pregiudizi. Questo strumento permette infatti di dare al vostro bot una personalità e misurare il livello di bias con cui è stato programmato.

Come funziona il nuovo framework

Indigo.ai ha sviluppato un sistema per definire le caratteristiche chiave della personalità di un’intelligenza artificiale. Quindi potete definire:

  • Ruolo (assistenza clienti, supporto medico, ecc)
  • Genere (maschile, femminile e neutro)
  • Tono di voce (formale, casual, irriverente)
  • Personalità (introverso, amichevole, ecc)
  • Livello di umorismo
  • Capacità di rispondere agli insulti (assertivo, evasivo, giocoso)
  • Tipo di relazione con gli utenti (professionale, intrattenimento, condiscendente, ecc)

persona indigo.ai assistenti virtuali senza pregiudiziQuesta guida vuole diffondere consapevolezza sugli stereotipi che gli assistenti vocali possono propagare, rafforzando i pregiudizi. Specie per le differenze di genere. Secondo una ricerca Unesco dal titolo “Arrossirei se potessi” (risposta di un’AI agli insulti degli utenti), gli assistenti virtuali propagano pregiudizi di genere. Perché diffondo un modello di tolleranza di fronte agli abusi verbali e alle molestie.

Assistenti virtuali senza pregiudizi con Persona

La soluzione di Indigo.ai mira a fornire alle aziende uno strumento perché il proprio brand diffonda positività, non pregiudizi. Un modello positivo, tanto che NABA, Nuova Accademia di Belle Arti ha selezionato Persona per un progetto di affiancamento con gli studenti del corso di Design Management.

 Gianluca Maruzzella, CEO & Co-founder di Indigo.ai spiega: “Chi fa il nostro lavoro può aiutare a progettare assistenti virtuali che siano davvero costruiti attorno alle esigenze delle imprese e dei loro utenti e che, soprattutto, siano in grado di elaborare un linguaggio naturale, scevro da condizionamenti, e capace di ribellarsi ai pregiudizi. È quanto abbiamo fatto con Persona: un tool studiato per definire ogni aspetto della personalità del chatbot. Uno strumento che può fare la differenza e aiutare nel processo di democratizzazione degli assistenti virtuali e nel percorso di avvicinamento dei brand alle persone reali.” 

Gianluca Maruzzella - CEO & Co-founder Indigo.ai
Gianluca Maruzzella – CEO e Co-founder Indigo.ai

Potete creare un chatbot Persona a questo indirizzo.

OffertaBestseller No. 1
TP-Link TL-WR940N Router Ethernet Wi-Fi N450 Mbps a 2.4 GHz, 5 10/100M Porti, Wireless On/Off, WPS
  • Velocità wireless di 450 Mbps, ottimale per le applicazioni sensibili alle interruzioni come lo streaming video HD
  • Tre antenne wireless per incrementare la robustezza e la stabilità della rete wireless
  • Facile configurazione della crittografia di sicurezza wireless semplicemente premendo il tasto WPS
  • Controllo della larghezza di banda sulla base dell'IP che consente agli amministratori di rete di determinare la quantità di banda assegnata a ciascun PC
  • Modalità wireless: Router Mode, Range Extender, Access Point Mode

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button