HardwareNewsTCL e Mobile

Ascom lancia il nuovo telefono DECT d83

Con caratteristiche "rugged" è ideale per l’utilizzo in ambienti di lavoro difficili

Ascom UMS presenta d83, il nuovo dispositivo mobile DECT, evoluzione del popolare d81. Il nuovo modello si basa su un design robusto e promette un alto livello di prestazioni in termini di qualità voce, messaggistica e funzioni di allarme. Tutto questo senza dimenticare l’affidabilità che è fondamentale negli attuali ambienti dinamici di lavoro, abbinando al contempo eleganza e il massimo comfort.

Ascom d83 è pensato per i professionisti che spesso si trovano a lavorare all’aperto in ambienti polverosi o magari sotto la pioggia. Per questo il dispositivo è dotato di standard di protezione IP67 contro le infiltrazioni, ma non solo.

Francesco Deventi, Sales Director di Ascom UMS Italia ha dichiarato: “In Ascom amiamo spingerci oltre e lo abbiamo fatto, perchè riteniamo che un ricevitore DECT di livello enterprise debba essere ancora più robusto, mettendo alla prova d83 ben oltre i test standard di caduta libera, temperatura, resistenza chimica e le prove di durata per renderlo capace di affrontare gli ambienti di lavoro più critici”.

Ascom DECT d83, tre versioni per altrettante esigenze

Il nuovo DECT è declinato in tre modelli: Talker, Messenger e Protector. Il trio è accomunato da un audio a banda larga e cancellazione del rumore. Lo stesso vale per le più avanzate funzionalità di sicurezza, in termini di crittografia del dato e di autenticazione. Ascom d83 supporta infatti le più avanzate specifiche in materia, ovvero DECTEN300444, N35 (Sicurezza avanzata) ed N36 (Autenticazione AES/DSAA2).

Altre caratteristiche offerto sono un comodo pulsante di allarme, un ampio display a colori, cuffie con o senza fili, opzioni multilingue e rubrica, clip per il trasporto e batteria sostituibile di lunga durata.

Spiega Deventi: “Amiamo definire questo nuovo dispositivo un vero e proprio canale dedicato per l’invio e la condivisione dei dati mission-critical, strumento tecnologico all’avanguardia in grado di portare valore aggiunto ai più svariati settori di mercato. Con il nuovo DECT intendiamo dimostrare il nostro impegno per l’innovazione continua e lo sviluppo di prodotto, con l’obiettivo di contribuire a creare quella mobilità di fiducia che oggi aziende e lavoratori mobili cercano sul mercato e per cui scelgono appunto di affidarsi ad ASCOM” ha concluso Deventi.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button